I dipendenti sono il primo strumento di marketing

Dipendenti felici, soddisfatti e appassionati per il loro lavoro, sono una risorsa straordinaria per le aziende.

Alla riapertura degli hotel post COVID, le strutture avvertono una mancanza di personale qualificato.

Alcuni albergatori tendono a dare la colpa alla pandemia, alla burocrazia e ai sussidi di disoccupazione, guardandosi attentamente allo specchio però, potrebbero scoprire un’ immagine della situazione molto più complessa di questa.

Gli impatti della carenza di dipendenti

Le persone disoccupate nell’ hospitality, ricercano ad oggi, marchi alberghieri che si preoccupino della loro sicurezza e benessere. É fondamentale quindi, fornire un ambiente di lavoro sicuro.

Nella situazione attuale, la maggior parte delle strutture ricettive, mandano avanti il lavoro  limando il più possibile le spese,  sovraccaricando i dipendenti e senza dargli alcun tipo di supporto nella formazione personale e professionale.

Studiando le recensioni più recenti, la percezione che si ha è che i clienti non capiscano la situazione in cui molti hotel si trovano. Le loro aspettative di soggiorno non si sono modificate con l’avvento del COVID e il personale ha evidenti problemi nel soddisfarle.

I dipendenti sono i migliori amici degli hotel

“I clienti non ameranno mai un’azienda finché i dipendenti non la ameranno per primi”.

Questa citazione di Simon Sinek è una grande illustrazione del perché gli hotel devono capire il valore dei loro dipendenti.

Oggi i dipendenti sono sottoposti a un’immensa quantità di stress e hanno bisogno di sentirsi sicuri che l’azienda si preoccupi e abbia dei buoni propositi per loro.

Cosa possono fare gli hotel per attirare di nuovo i dipendenti nel settore?

Invece di concentrarti sui problemi dell’azienda, perché non ti concentri sulle opportunità e i valori e utili a cambiare le cose ?

Che tipo di impatto avrebbe la struttura se mettesse più energia nell’aiutare i problemi riscontrati dai dipendenti?

Il vostro hotel è in grado di fornire orari più flessibili per i dipendenti che hanno famiglia?

Il vostro hotel può fornire un aiuto concreto per gli asili nido?

Avete creato un fondo per i dipendenti che può essere utilizzato a sostegno dei dipendenti e le loro famiglie?

I dipendenti possono lavorare da casa?

La risposta a queste domande è già un primo passo per correggere il rapporto di lavoro con i vostri dipendenti attuali e futuri.

La carenza di manodopera

Non possiamo distogliere lo sguardo dal fatto che molti dipendenti del settore hanno dovuto affrontare lunghi turni stressanti. Tanti sono i casi degli hotel sotto organico con membri del team sottopagati e con benefici marginali. L’industria alberghiera è stata per molto tempo tra le industrie con il più alto turnover.La dura realtà è che gli hotel dovranno fare i conti con le risorse umane per un po’, a meno che l’industria non inizi a collaborare su soluzioni innovative lungimiranti.

Questa situazione si presentò anche nel 2019, una crisi che portò persino i lavoratori più pagati del settore a licenziarsi. In quel periodo i colletti blu erano molto richiesti, e i professionisti dell’ hospitality scelsero lavori con salari più alti e migliori benefici.

Tutti noi abbiamo il compito di proporre nuove soluzioni innovative che facciano prosperare di nuovo il settore alberghiero, provando a non incolpare di tutto la pandemia.

Le 3 C

Albergatori, dovete apprendere la regola delle tre C.

  1. Connettività

Vogliamo che il futuro degli hotel sia un posto di lavoro più intelligente e comunicativo. Urge attivare un processo dinamico di digitalizzazione. L’idea generica è che il tuo hotel diventi più produttivo grazie a soluzioni digitali in aiutano ai dipendenti, per creare uno spirito lavorativo più leggero e sicuro.

La digitalizzazione aiuterà il dipendente non solo in ambito lavorativo, ma anche per i programmi di formazione che supportano il funzionamento quotidiano dell’ azienda.

  1. Collaborazione

Gli esperti del settore ci indicano che le collaborazioni sono il nuovo vantaggio competitivo. I marchi  più innovativi di adesso forniscono premi al raggiungimento di tot obiettivi dei loro dipendenti, spronandoli così a fare sempre di meglio. Come risultato, il dipendente finirà per diventare più connesso al vostro hotel e inizierà a condividere le sue esperienze con la cerchia di persone a lui più vicina e alla fine, ripagherà il marchio.

Rendete i vostri dipendenti parte dei processi decisionali più critici: una visione generale è sempre utile alla risoluzione dei problemi, in più, si costruirà un rapporto di collaborazione e comprensione da entrambe le parti.

  1. Comunità

I dipendenti devono essere ambasciatori del vostro hotel.

Quando dovete introdurre una nuova politica per l’hotel, assicuratevi di coinvolgere i vostri dipendenti nello studio dei nuovi segmenti di clientela. Questo vi aiuterà sicuramente nella costruzione di un rapporto unico e funzionale tra il personale e il cliente e tra il cliente e l’hotel.

Creare un gruppo di lavoro, un cross-training, tra gli hotel della tua zona

Abbiamo già detto che carenza di manodopera è una grande sfida da superare in questo momento, pertanto, dobbiamo pensare fuori dagli schemi per aiutare l’industria e non solo noi stessi. Se gli hotel A e B hanno una capacità di vendita del 50%, l’hotel C probabilmente è in overbooking. L’hotel C si trova quindi in una posizione in cui ha bisogno di un aiuto extra.

Perchè lasciarlo con personale ridotto all’osso? In altri giorni, anche i vostri dipendenti si potrebbero trovare in una situazione simile. Aiutatevi!

Salari e benefici competitivi

Tutti i processi fino a questo punto si concentrano sulla felicità dei dipendenti, perchè come già sappiamo, i dipendenti felici sono più produttivi ed efficaci. Abbiamo anche introdotto nuovi premi creativi.

Parliamo ora di Salari e benefit, componente importante per attrarre nuovi talenti e competenze.

Un punto essenziale dei processi che abbiamo precedentemente discusso, è che l’obiettivo collettivo è quello di ridurre il turnover nel settore. Questo da solo può far risparmiare all’industria fino al 25%.

I rapporti mostrano che l’aumento dei salari renderebbe i dipendenti più positivi e fedeli al datore di lavoro. L’aumento dei salari deve però avvenire in concomitanza ad un’evoluzione digitale della struttura, che permetterà di tralasciare le pratiche più basiche, comodamente seguite dalla tecnologia, e concentrare il lavoro del personale su quelli che sono i compiti più complessi.

Rileggete più volte questi consigli e rifletteteci su. Ripartire non è mai stato più difficile, ma abbiamo bisogno di farlo con il personale giusto.

 

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 25 Giugno 2021

Filed Under: Nerdaholic, News

Visite: 610

Tags: , ,

Lascia un commento