Hotel Nerds intervista Claudia Brunelli di MyHotelShop sulle potenzialità dei metasearch

Più volte è stato detto che i metasearch sono una parte fondamentale della distribuzione alberghiera e per questo abbiamo colto l’occasione per intervistare Claudia Brunelli, responsabile per il mercato italiano per conto di Myhotelshop, piattaforma specializzata proprio su questo ambito.

Potresti parlarci di MyHotelShop e cosa può fare questa piattaforma?

Anzitutto Myhotelshop non è solo una piattaforma, ma un team di persone competenti, attente e dedicate a ciascun singolo hotel che hanno come cliente. Siamo un’agenzia di marketing digitale che si occupa di incrementare la visibilità e il posizionamento per le campagne degli hotel sui principali metamotori come Trivago, Tripadvisor, Kayak, Holidaycheck e Google Adwords. Offriamo un servizio di gestione personalizzato e disponibile 24h su 24; con un Campaign Manager dedicato per l’hotel, che gestiona le campagne Payperclick, ottimizza i contenuti e gestisce il posizionamento per le campagne su tutti i principali portali di prenotazione. La nostra piattaforma offre, in alternativa, anche la possibilità per il cliente di gestire autonomamente le proprie campagne tramite il servizio di Direct Connect.

Cosa vi distingue dagli altri servizi simili presenti sul mercato?

Come già detto, non siamo solo una piattaforma, siamo un team di persone che lavorano per Voi. Il nostro modello è basato sul reddito generato; è nostro interesse garantire un incremento del vostro fatturato. Il vostro successo è la chiave del nostro successo.

Quali sono i risultati che un hotel può sperare di ottenere con il vostro strumento?

Si parla principalmente di un massimo costo di distribuzione del 20%, che va a garanzia della vostra presenza online con Myhotelshop.; ossia ad esempio con un investimento minimo di 2000€ di budget si possono ottenere come minimo 10.000€ di fatturato generato netto. In sostanza, è come se l’hotel diventasse una vera e propria OTA, potendo in definitiva disintermediare da tutte le agenzie di viaggio online e diventare padrone del proprio business.

Quali sono i consigli che potete dare a un hotel interessato ai metasearch?

Sostanzialmente il nostro lavoro è proprio questo: consigliare e seguire gli hotel prima ancora di cominciare la campagna online sui vari metasearch, in modo tale da ottimizzare il budget investito per ottenere il massimo risultato. Consigliamo sempre ai nostri hotel di controllare, prima ancora dello start effettivo della campagna, che non ci siano disparità tariffarie, che la presenza di Wholesaler non infici il risultato finale; controlliamo ed ottimizziamo i contenuti, facciamo analisi di benchmarking con i principali competitors, eccetera.

Che impatto hanno i metasearch sulle prenotazioni online?

E´possibile stimare un impatto preponderante dei metasearch pari a circa 1/3 dell’attuale fatturato generale riferito agli hotel italiani. Si parla quindi di una percentuale importante, attestata tra il 25% e il 32%: una percentuale che determina un segmento di clientela non indifferente, e quindi da seguire con attenzione.

In che modo MyHotelShop può aiutare gli hotel a ottimizzare le campagne sui metasearch?

Lo facciamo assegnando una persona dedicata all’hotel che quotidianamente controlla e gestisce l’andamento dei Costi per Click per ciascun mercato, per ogni portale di prenotazione (Trivago, Tripadvisor, Kayak, ..), che ottimizza i contenuti per ciascun profilo, che si occupa di gestire ed ottimizzare le campagne e che, soprattutto, svolge la funzione di consultant personale per qualsiasi domanda e necessità dei singoli hotel nostri clienti.

Come è possibile richiedere un consulto in forma gratuita ed entrare in contatto con Myhotelshop?

Contattate la responsabile diretta per il mercato italiano Claudia Brunelli, direttamente presso il nostro ufficio internazionale a Barcellona in Calle Arago 208; oppure ai contatti diretti: email: claudia.b@myhotelshop.eu; cel: +34 603737641 /+39 328 1863676

Scritto da:

Pubblicato il: 7 Marzo 2017

Filed Under: Intervista

Visite: 1394

Tags: , , ,

Lascia un commento