Turismo di qualità per giovani viaggiatori

Il tema dell’ “esperienza” è uno dei temi dominanti del settore delle vendite e del marketing degli ultimi anni ed è stato abbracciato  a 360 gradi dall’industria dei viaggi.

L’idea che i viaggiatori più giovani stiano valorizzando sempre più le esperienze rispetto ai beni ha creato una ricchezza di opportunità per le aziende di viaggio.

C’è la percezione generale che i viaggiatori “millenials” e della Generazione Z siano semplicemente più propensi a spendere di più per i viaggi. Ma ci sono dettagli più importanti di ciò che significa esattamente porre enfasi sull’esperienza di viaggio.

E un’area che continua a vedere sconvolgimenti è l’alloggio.

In realtà, i “millenials” rappresentano più di un terzo degli ospiti degli hotel del mondo e si prevede che raggiungeranno più del 50% entro il 2020. Ecco perché la qualità dell’offerta di alloggi è vitale per le aziende di viaggio che vogliono capitalizzare l’importanza dell’esperienza.

Rendere tangibile l’esperienza

È un’ovvietà che i giovani viaggiatori privilegino le esperienze. Negli ultimi tre anni, la teoria generazionale Strauss-Howe ha preso una presa apparentemente indistruttibile sulle vendite e sul marketing in tutto il mondo – e non ultimo nei viaggi.

Sia che si accetti o meno l’idea che i comportamenti d’acquisto all’ingrosso possano essere raggruppati in un’etichetta come ‘Gen Z’ o ‘millenaria’, ci sono alcune interessanti intuizioni da trarre dalla teoria. Rapporto dopo rapporto è emerso negli ultimi due anni che i viaggiatori più giovani (in genere quelli nati dopo il 1982) spendono di più, valorizzano le esperienze e richiedono più scelta.

Il 60% dei millenials tende a gravitare verso acquisti che sono espressione della loro personalità.

Tutto ciò ha contribuito non poco a creare un’atmosfera di personalizzazione, un termine a volte inutilmente vago ed espansivo, ma sembra certo che continuerà ad aumentare nel 2021.

Se questa è una lista troppo lunga di parole d’ordine del marketing, ecco dove si concretizza per gli operatori del marketing dei viaggi: l’accesso a un’offerta alberghiera che renda tali richieste ed esperienze una realtà è essenziale. E questo significa diversificare con una gamma più ampia di strutture ricettive in grado di creare esperienze più personali e specifiche.

Nuovi prodotti alberghieri per nuove abitudini di viaggio

L’industria dell’ospitalità ha certamente investito nell’idea. Fin dai primi anni di questo decennio c’è stato un costante aumento di marchi alberghieri che si rivolgono specificamente ai viaggiatori più giovani con una premessa di “lusso accessibile”, come Moxy di Marriott, che l’azienda descrive sia come “millennial-focused” sia come “experiential hotel brand “.

Il posizionamento esatto differisce di volta in volta, ma ciò che tutti questi marchi – e, sempre più, il settore alberghiero in generale – hanno in comune è una crescente attenzione alla qualità dell’esperienza e alla cura dei dettagli. E, a sua volta, l’accesso a una gamma di strutture ricettive che permette a questi viaggiatori di realizzare la loro idea di grande esperienza è la chiave della conversione.

Perché la scelta è importante

Ovviamente, gli hotel che innovano non sono una novità, hanno sempre dovuto adeguarsi ai tempi. Ma è fondamentale che le aziende di viaggio che commercializzano alloggi facciano lo stesso. E questo significa rivedere continuamente l’offerta.

L’ampio risultato dell’esperienza che viene alla ribalta è che i viaggiatori sono più esigenti che mai, e che le caratteristiche volte a definire una struttura ricettiva un “grande albergo” sono più varie che mai.

Infatti, l’86% dei viaggiatori millenari è stato ispirato a prenotare un viaggio in base ai contenuti visualizzati online. E questo significa che la scelta conta più che mai.

Sia che si tratti di avere la giusta sistemazione per offrire a un viaggiatore alla ricerca di un viaggio “trasformativo” fuori dai sentieri battuti, sia che si tratti di trovare un hotel per un viaggiatore con una lunga lista di servizi indispensabili, la profondità dell’offerta è essenziale per stare al passo con i tempi – così come la sua qualità.

 

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 9 Novembre 2020

Filed Under: Il Boss dei Nerds, Le nostre rubriche, News

Visite: 676

Tags: , , , ,

Lascia un commento