Tecnologie Contactless per hotel: cosa rimarrà e cosa no?

Le interazioni contactless sono diventate cruciali per il buon funzionamento di un hotel in questi tempi di crisi. I sondaggi mostrano che gli ospiti lo apprezzano molto e gli albergatori hanno incominciato a rendersene conto.

Il risultato è un grande salto nell’adozione della tecnologia contactless. Detto questo, non tutte le tecnologie vengono create allo stesso modo, e questo vale anche per le varie soluzioni contactless.

Alcuni strumenti hanno visto una forte diffusione negli ultimi mesi, ma potrebbero svanire con l’affievolirsi del virus (si spera) nei prossimi anni. Altre tecnologie continueranno a definire il modo in cui gli ospiti dell’hotel interagiranno con le strutture per gli anni a venire.

La tecnologia contactless sarà meno importante di quanto lo sembri ora

E’ chiaro che quasi tutti gli hotel alla fine adotteranno alcune o tutte le tecnologie contactless. Si tratta chiaramente di un’area in espansione e con ancora ampio spazio di crescita.

Tuttavia, i sondaggi o i casi di successo che affermano l’importanza di queste tecnologie per gli ospiti devono essere letti con riserva rispetto all’argomento.

Non solo l’importanza delle interazioni contactless diminuirà indubbiamente nei prossimi anni, ma, in genere, quando viene chiesto agli ospiti, questi sopravvalutano l’importanza di queste caratteristiche dell’hotel.

Il caso della Cornell School of Hospitality Administration

Un esempio lampante è un documento di ricerca del 2018 pubblicato dalla Cornell School of Hospitality Administration. Questo report mostra che la stragrande maggioranza degli ospiti “sopravvaluta” l’utilizzo dei servizi alberghieri.

Gli autori hanno intervistato 724 ospiti di hotel che soggiornavano in 33 diversi hotel con sede negli Stati Uniti, interrogandoli prima del loro soggiorno sull’uso previsto dei servizi dell’hotel e poi di nuovo sull’uso effettivo di tali servizi post-stay.

I risultati mostrano che dobbiamo stare attenti quando si suppone che l’adozione di queste nuove tecnologie senza contatto sarà universale, anche quando gli ospiti dicono di volerle nei sondaggi.

E se consideriamo la presenza di queste tecnologie come un fattore determinante per la prenotazione di un hotel, il loro impatto sarà probabilmente ancora più basso.

Naturalmente, prevedere che ci sia il WiFi gratuito, o un processo di check-in senza soluzione di continuità, potrebbe certamente avere un impatto sulla prenotazione.

Ma, innumerevoli studi hanno scoperto che il prezzo, la posizione, e possibilmente il marchio, superano sempre qualsiasi altro fattore.

E considerando che la gara è in corso per la maggior parte degli hotel per implementare questi sistemi, il vantaggio competitivo per gli hotel con tecnologia contactless andrà presto perso.

Il report McKinsey

McKinsey ha introdotto un interessante quadro di riferimento in un recente articolo per valutare quali tendenze e comportamenti di consumo indotti da COVID – e quali tecnologie come estensione di ciò – rimarranno e quali probabilmente svaniranno.

Nel report della McKinsey & Company i rilevatori di temperatura e i software per la tracciabilità sono ad oggi i più richiesti. Chiaramente, l’utilizzo di questi tools è relativo alla situazione sanitaria mondiale attuale.

Questo però non vuol dire che continueranno ad esserlo nell’era post-pandemica.

Online check-in, messaggistica online per ospiti e strumenti per la coordinazione dello staff sono attualmente ‘fast accelerators’ che persisteranno probabilmente nella ‘nuova normalità’.

Ciò che quasi sicuramente tenderà a tornare alle vecchie abitudini sarà, come già detto, l’online check-in, e ancora, le tecnologie per l’ambiente (in-room techonologies) e i robot.

Il report segnala invece che l’entrata senza chiave, i pagamenti contactless e i tool per le ordinazioni F&B online saranno fortemente cementate nella ‘nuova normalità’.

 

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 28 Settembre 2020

Filed Under: Il Boss dei Nerds, Le nostre rubriche, Turismo

Visite: 579

Tags: , , , ,

Lascia un commento