Strategie di Link Building per il settore alberghiero

Tra le tante strategie utilizzabili per dare maggiore visibilità al sito e alle pagine che poi saranno chiamate a convertire, non possiamo dimenticare il link building. Si tratta di inserire il link al quale vogliamo dare visibilità in un sito credibile ed affidabile, in grado di amplificare l’efficacia delle parole chiave ad esso connesse. 

Un turista è ad un clic da ogni possibile informazione, ecco perché è fondamentale riuscire ad inserirsi in ogni possibile ricerca correlata, direttamente o indirettamente, con la tua struttura.

Un potenziale cliente potrebbe venire a conoscenza di un tuo servizio unico su un blog dedicato ad una sua passione specifica, oppure scoprire la tua struttura perché nominata all’interno di una pagina social che ha approfondito il tuo territorio. 

Andiamo però per ordine. 

L’importanza del link building

Il posizionamento organico sui motori di ricerca deve essere uno dei principali obiettivi delle tue strategie digitali, ecco perché ti sarà utile sapere che Google darà maggiore visibilità al tuo hotel, se siti web credibili vi faranno riferimento. Essere menzionati da un sito autorevole, in qualche modo estende tale autorevolezza al tuo brand, qualificandolo come più affidabile di altri, quindi meritevole di essere visibile più di altri sulle stesse parole chiave. 

Le keywords rivestono dunque un ruolo importante, ma lo hanno a prescindere dal link building. La scelta delle parole chiave avviene nelle fasi di studio del posizionamento del tuo brand e della tua struttura, insieme all’analisi dei segmenti dei tuoi potenziali clienti e dei servizi che dovranno soddisfare le loro esigenze, perciò, se non hai fatto questo, meglio rimediare prima di adottare questa strategia. 

Lo studio dei target è un lavoro in continua evoluzione e le keywords che identificano e distinguono la tua struttura, con i servizi che offre, devono anticipare i loro comportamenti, di ricerca prima e di acquisto poi. 

Il link building estende quindi il “raggio d’azione” della tua comunicazione e delle tue offerte, rafforzando l’efficacia delle parole chiave. Dovrai creare contenuti interessanti, call to action efficaci, informazioni utili associate o associabili alla struttura, in modo tale da avere un bacino ampio di potenziali siti “amici” che possano utilizzare i tuoi contenuti a loro beneficio. 

8 strategie di link building per hotel 

1. Crea un blog nel sito web

Il blog degli hotel è una delle strategie di marketing digitale più efficaci per generare traffico organico verso il sito web del tuo hotel. Costituisce il mezzo migliore per fornire link interessanti per altri canali di informazione, poiché normalmente i siti più importanti non creano collegamenti diretti con la pagina di prenotazione dell’hotel. Non è mai tardi per creare un blog, ma è necessario che abbia una solida strategia alle spalle. 

2. Cerca contenuti che ti menzionano

Se ti citano o menzionano senza nessun intervento da parte tua, non farti sfuggire l’opportunità di individuare l’autore per entrare in contatto con lui e chiedere un collegamento al tuo sito web. Per trovare questi contenuti ci sono appositi strumenti che monitorano le menzioni del marchio nel web e sui social, ma, in ogni caso, il dato più rilevante è che stai lavorando bene! 

3. Trova articoli correlati agli argomenti del vostro blog

Una buona strategia di link building è cercare articoli che trattino argomenti simili a ciò che scrivete nel vostro blog. Se ad esempio hai una struttura ricettiva e sul tuo blog hai pubblicato un articolo sulla bellezza di un sito specifico nel tuo territorio, magari un paesino dimenticato oppure una mostra unica nella tua stessa città, allora potresti cercare un blog che si occupa di F&B, con un articolo che tratta i migliori ristoranti in quello stesso territorio, per operare uno scambio di link affinché possiate beneficiarne entrambi. La regola è solo una: assicurati che il blog amico non sia di un competitor.

4. Scrivi articoli su altri blog

Ci sono diversi blog e piattaforme che permettono ad autori esterni di scrivere e pubblicare contenuti. Cerca, ad esempio, quelli che parlano di viaggi, offrendo loro un articolo su una specifica esperienza o sui benefici di uno specifico servizio che ovviamente il vostro hotel è in grado di offrire. In questo modo potrete avere un backlink collegato proprio alla pagina web del vostro sito, chiamata a convertire i lettori interessati. Se il sito che vi ospita non consente un collegamento diretto a pagine di acquisto o prenotazione, allora fate in modo di collegare articoli o pagine del vostro sito o blog che guidino i lettori al risultato. Un percorso più lungo, ma comunque utile a generare traffico.

5. Chiedi recensioni ai vostri ospiti

La maggior parte dei viaggiatori, prima di scegliere una località, prenotare una stanza in hotel o un’esperienza specifica, legge le recensioni di chi c’è già stato, quindi un’ottima strategia di link building viene proprio dai vostri clienti.

Il passaparola è un sistema sicuro per generare nuovi clienti e le recensioni sono la modalità digitale con cui gli ospiti soddisfatti raccontano le esperienze vissute nel tuo hotel. La maggior parte avrà uno o più profili social, altri potrebbero avere un blog, quindi trova il modo di chiedere loro una condivisione diretta. 

6. Organizza un evento

Creare un evento in collaborazione con le comunità locali o il comune in cui è situata la tua struttura, è un ottimo strumento di marketing alberghiero. Potete ospitare gratuitamente un evento culturale, una mostra oppure un concerto, a patto che menzionino l’hotel quale partner dell’iniziativa. Un link building efficace che si può facilmente applicare ad una fiera, un evento sportivo o un evento associativo benefico, meglio ancora se connesso ai valori espressi dal vostro brand. 

7. Contatta i travel blogger

Invita i travel blogger, che hanno lettori in linea con i tuoi target, a visitare il tuo hotel per parlarne. Occupandosi di viaggi avranno un pubblico che sicuramente sarà interessato a scoprire nuove esperienze e, fidandosi del blogger, non avranno dubbi sulla scelta.

8. Scoprite gli elenchi di directory

L’ ”elenco” è un contenuto comune e molto utilizzato da blogger e piattaforme che trattano il settore viaggi ed ospitalità alberghiera. Ci sono liste di ogni tipo, dai migliori wellness hotel di una località, alle migliori strutture sul mare. Scegli la categoria che meglio rappresenta il tuo hotel ed inizia a fare link building.

Sai già come pianificare la tua strategia di link building?

Chiedi subito ai nostri esperti!

Contattaci subito!

Scritto da:

Pubblicato il: 15 Aprile 2022

Filed Under: Content Marketing, News, SEO, Web Marketing

Visite: 636

Tags: , ,

Lascia un commento