Mancanza di trasparenza: sanzioni dell’Antitrust per lastminute.com e altri portali

L’Antitrust ha sanzionato sei portali di viaggi a causa di pratiche ritenute scorrette nei confronti dei consumatori per un totale di 4 milioni di euro.

L’indagine dell’Antitrust ha coinvolto sei importanti portali che operano in Italia, colpendo nello specifico lastminute.com, volagratis.com, opodo.it, gobolo.it, edreams.it e gotogate.it. Le sanzioni, per un totale di 4 milioni di euro, sono arrivate dopo alcune indagini dell’Antitrust nate da svariate segnalazioni da parte di numerose associazioni dei consumatori.

Entrando più nel dettaglio ai portali sono state contestate una serie di attività scorrette tra cui maggiorazione dei prezzi a seconda della carta di credito utilizzata, sovrapprezzi sulle telefonate di assistenza, mancanza di indirizzi email a cui sottoporre quesiti e informazioni non sufficientemente trasparenti.

Sui citati siti internet, l’Autorità ha riscontrato la presenza di informazioni non sufficientemente trasparenti e di immediata comprensione per il consumatore, che ostacolavano l’esercizio dei relativi diritti […] Le contestazioni hanno riguardato, inoltre, l’applicazione di un supplemento di prezzo in relazione alla tipologia di carta di pagamento utilizzata per l’acquisto di voli (credit card surcharge).  – AGCM

Nel mirino, quindi, anche la pratica relativa all’applicazione di sovrapprezzi legati alla tipologia di carta di credito a cui gli utenti non hanno possibilità di sottrarsi se non scegliendo metodi di pagamento alternativi e talvolta più disagevoli.

Non si è fatta attendere la risposta di eDreams Odigeo, che presenterà ricorso contro le sanzioni:

I nostri siti web operano in conformità con la legge italiana e con le precedenti decisioni dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. […] Crediamo nella trasparenza e ci impegniamo sempre a fornire ai consumatori la migliore offerta al miglior prezzo.

Non resta che attendere per scoprire i risvolti della vicenda. In ogni caso è evidente la necessità per i portali di dare maggior risalto alla trasparenza, troppo spesso trascurata a discapito degli utenti.

Scritto da:

Pubblicato il: 19 gennaio 2018

Filed Under: News

Visite: 685

Tags: , , ,

Lascia un commento