L’importanza degli User Generated Contents per il marketing

La pandemia ha messo l’industria dei viaggi a dura prova, anche a causa dei continui cambiamenti nella domanda dovuti ai trend di contagi da Covid-19. Questa situazione ha reso molto difficile per i marchi implementare le proprie strategie di marketing, rimanendo coerenti con i comportamenti dei consumatori.

In un panorama in continua evoluzione, il turismo ha anche dovuto affrontare le esigenze delle diverse tipologie di viaggiatori e una minore fiducia dei consumatori rispetto al passato, dato che la sicurezza e la salute sono diventate la massima priorità.

Pertanto, è essenziale per gli hotel introdurre strategie di marketing efficaci che possano ricostruire la fiducia degli utenti verso il proprio brand.

Implementare le strategie di marketing grazie all’UGC

Una delle tecniche più efficaci nel digital marketing è senz’altro l’utilizzo dei cosiddetti User Generated Contents (UGC). Gli UGC sono contenuti condivisi direttamente dalla vostra community: contenuti autentici e di qualità della loro esperienza nel vostro hotel.

Questo materiale è risultato essere il 90% più utile ai consumatori rispetto al contenuto di marketing tradizionale, diventando una testimonianza organica della qualità dei prodotti o servizi di un brand da parte di persone reali.

Vediamo insieme come sfruttare questa tecnica a vostra vantaggio nel mondo dell’ospitalità.

L’UGC nel mondo dell’hospitality

I rapporti hanno indicato che il 92% dei consumatori ritiene che i suggerimenti di amici e familiari siano più preziosi rispetto al tradizionale marketing pubblicitario e questo trend è in ascesa dall’inizio della pandemia.

Piuttosto che perseguire i tradizionali influencer o creare annunci sui siti web, gli hotel possono sfruttare la creatività dei propri per catturare esperienze reali, personali e imparziali da mostrare.

Reclutando i clienti, invitandoli ad unirsi come ‘creators’ alla vostra community, darete vita a contenuti di marketing autentici e originali, che attireranno l’attenzione degli altri consumatori che vagano sul web in cerca di risposte.

Questo espediente di marketing rafforza le relazioni e vi permette di creare una solida identità di marca e un’ottima reputazione agli occhi degli altri.

Capacità di catturare e controllare rapidamente i contenuti

Come detto poc’anzi, l’industria dell’ospitalità è dovuta diventare più flessibile, dato che i continui cambiamenti dovuti al Covid-29 hanno influenzato costantemente i viaggi dei consumatori.

Questo ha reso difficile per l’industrai alberghiera pianificare in anticipo le proprie strategie, cosa necessaria per le campagne pubblicitarie tradizionali, ma anche per collaborazioni come quelle con un influencer famoso.

Attingendo agli UGC, gli hotel possono incoraggiare gli ospiti e i viaggiatori in tempo reale a partecipare alle campagne di marketing, rendendo facile per loro condividere i contenuti, fornendo la soluzione perfetta per intercettare l’utente più adatto al vostro target.

I brand devono saper capitalizzare l’entusiasmo degli utenti nel viaggiare, identificando strategicamente le aree chiave sulle quali spingere con i contenuti social e sito web.

Anche offline la strategia deve proseguire: è possibile ad esempio apporre il QR code delle pagine social dove condividere i contenuti sul comodino della camera oppure sui menù del ristorante o in ascensore.

La challenge sono sicuramente uno dei contenuti più coinvolgenti sul web: chiamate all’azione i vostri ospiti e futuri clienti a partecipare ad un contest.

Sviluppare relazioni mentre si fa marketing

Premiare i creators per il duro lavoro svolto nella creazione di contenuti di qualità è fondamentale per rafforzare la relazione utente-brand.

Il sistema a premi, come quello dei programmi fedeltà, è uno dei migliori espedienti per l’implementazione della user-experience dell’utente.

Incentivate gli utenti a craere contenuti in cambio di soggiorni gratuiti, esperienze, benefits esclusivi.

Questi incentivi sono un vero e proprio investimento per un hotel e aiutano a sviluppare un rapporto più profondo con gli ospiti attuali e futuri.

Attraverso l’aiuto di contenuti generati dagli utenti, i clienti più fidelizzati possono aiutarvi ad accrescere la domanda grazie al feedback positivo che condivideranno con gli altri utenti.

Conclusione

La pandemia ha cambiato il modo in cui i consumatori vedono i viaggi e si fidano delle aziende, creando una sfida in tema di marketing molto difficile, coprattutto per il mondo dell’ospitalità.

Poiché più consumatori iniziano a pianificare le loro vacanze specialmente per il prossimo anno, gli hotel e le destinazioni che sperano di distinguersi tra i loro concorrenti dovranno ripensare le loro strategie di marketing e attingere agli UGC per connettersi con nuovi clienti e rafforzare le loro relazioni con i clienti esistenti.

Vuoi aumentare le vendite dirette sul tuo sito?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Lascia un commento