La gestione del tempo per i nuovi manager

La gestione del tempo per i nuovi manager è di fondamentale importanza. Essere un manager per la prima volta può essere sia emozionante che spaventoso.

Hai lavorato sodo per arrivare a questa posizione, ma una volta che sei lì, ti rendi improvvisamente conto di avere molte più responsabilità e compiti da gestire. Se vuoi avere successo, allora, devi trovare un modo per gestire il tuo tempo.

Time management

Quando si tratta di capacità di gestione del tempo, non si parla di qualcosa di innato. Devi svilupparla e perfezionarla attraverso l’esperienza.

Non esiste uno schema di gestione del tempo che vada bene per tutti. Devi stabilire un processo che funzioni al meglio per te.

Tuttavia, ci sono alcuni consigli e trucchi che puoi provare. Alcune delle tecniche di gestione del tempo che potresti considerare di utilizzare sono le seguenti:

1.Sapere quali progetti sono prioritari

Ti consigliamo di stilare una lista di priorità! Cercare di destreggiarsi tra compiti e progetti può essere difficile, ma è possibile rendere il processo più semplice sapendo quali sono i progetti con la massima priorità.

Il più delle volte questo si basa sulle scadenze. Quindi, se hai una presentazione da consegnare alla fine della settimana, lavora su questo prima del rapporto trimestrale che deve essere consegnato tra due settimane.

Creare un elenco dei progetti che stanno per essere presentati è il modo migliore per capire quali devono essere affrontati per primi. Si consiglia di scrivere la lista a matita, poiché le priorità potrebbero cambiare da un giorno all’altro.

2.Pianifica la tua giornata

Sapere di cosa hai bisogno durante il giorno vi aiuterà a rimanere concentrati e a portare a termine i vostri compiti. Quando si tratta di gestire efficacemente il tempo, potresti passare 15 o 20 minuti alla fine della giornata o come prima cosa al mattino, mettendo a punto un piano per la giornata.

Se hai completato alcune delle attività, puoi cancellarle dalla tua lista e lavorare sulla priorità successiva che deve essere eseguita.

Oltre a pianificare la giornata, è utile anche fissare degli obiettivi. Questo può aiutarti a determinare quanto tempo dedicare a compiti specifici e a infondere un senso di realizzazione quando il tuo obiettivo sarà ragginto.

Sapere di aver raggiunto il proprio obiettivo, per quanto piccolo, può incoraggiarti a continuare ad andare avanti e a portare a termine le cose.

3.Blocca il tempo sul tuo calendario

Una volta determinati i progetti su cui si deve lavorare, il passo successivo quando si tratta di gestione del tempo per i nuovi manager è quello di bloccare il tempo sul calendario.

Se sei come la maggior parte dei manager, non sarai in grado di dedicare l’intera giornata alla realizzazione dei progetti. Avrai riunioni a cui partecipare, e-mail a cui rispondere e telefonate da fare, tra le altre cose.

Tuttavia, strutturando la tua giornata, potrai portare a termine tutti questi compiti. Dovrai trovare il sistema che funziona meglio per te, ma potrai considerare di mettere da parte 15 minuti al mattino, dopo pranzo e subito prima di partire per la giornata per controllare e rispondere alle e-mail.

Per la presentazione prevista per la fine della settimana, potrai aver bisogno di mettere da parte un’ora ogni giorno per lavorarci su.

L’uso dei calendari online può essere utile, poiché puoi vederli su una varietà di dispositivi diversi, tra cui il vostro desktop, il portatile e il vostro telefono.

4.Sbarazzati delle distrazioni

Dopo aver bloccato un tempo specifico sul tuo calendario per lavorare su un’attività, dovrai rimanere concentrato su quell’attività. Ciò significa bloccare tutte le distrazioni fino allo scadere del tempo.

Trasferisci il telefono alla segreteria telefonica, chiudi la porta dell’ufficio, chiudi tutte le schede del computer di cui non hai bisogno ed evita di andare sui social media.

5.Non dimenticare di fare delle pause

Può sembrare che non ci siano abbastanza ore nel corso della giornata per portare a termine tutto, quindi potresti sentirti come se ogni minuto che passi in ufficio dovesse essere dedicato al lavoro.

Tuttavia, quando si tratta di consigli sulla gestione del tempo per i nuovi manager, è necessario considerare il tempo per le pause.

Questo dà al tuo cervello la possibilità di rilassarsi e di riconcentrarsi. Le pause non devono essere troppo lunghe. Anche impiegare tre minuti della giornata per alzarsi dalla scrivania e fare stretching può essere utile.

Tuttavia, fare delle pause di 15 minuti in certi momenti della giornata può aiutarti a sentirti rinfrescato e a passare da un compito all’altro.

A seconda di come preferisci lavorare, potresti considerare di impostare un timer per un’ora e poi fare una pausa di 15 minuti. Hai anche la possibilità di lavorare da 20 a 25 minuti e poi di fare una pausa di 3 minuti. Fai ciò che funziona per te e ti mantiene concentrato ed energico.

6.Compiti dei delegati

Uno dei vantaggi di essere un manager è che hai membri del team sotto la tua supervisione. Nessuno ha detto che devi assumerti e portare a termine ogni compito che ti capita sulla scrivania.

Anche il tuo team può aiutarti a portare a termine le cose. Impara a delegare!

7.L’importanza di delegare

Delegare o esternalizzare lavori specifici non solo toglie il lavoro, ma dà al tuo team qualcosa da fare. Questo può farli sentire apprezzati. Assicurati solo di non sovraccaricarli e di non causare più stress!

Se ti accorgi che tu o i membri del tuo team non avete le competenze o le capacità per portare a termine un progetto specifico, allora potreste affidare il progetto a qualcuno in grado di gestirlo, compresi i freelancer o altri specialisti.

In questo modo risparmierai a tutti un sacco di tempo e di frustrazione, e sarai comunque in grado di cancellare la voce dalla vostra lista delle cose da fare.

8.Utilizza la tecnologia a tuo vantaggio

Probabilmente sapete già come la tecnologia può rendere più facile il vostro lavoro! Ora è possibile automatizzare molti compiti banali che potresti dover svolgere ogni giorno. Questo può liberare un po’ del tuo tempo e permetterti di concentrarti su altre cose.

È anche possibile tracciare il modo in cui si utilizza il proprio tempo in modo da essere più efficienti. Se sei responsabile della creazione dei post del blog, puoi usare la tecnologia per pubblicarli dopo che sono stati scritti.

Usare la tecnologia a vostro vantaggio è una strategia di gestione del tempo per i nuovi manager, che potrebbe aiutarti a fare più cose.

9.Rimani flessibile

In qualsiasi momento della giornata, le vostre priorità possono cambiare. Se da un lato è essenziale avere un piano, fissare degli obiettivi e bloccare il tempo, dall’altro è anche necessario rimanere flessibili.

Questo ti permette di gestire qualsiasi nuova attività che potrebbe venirti in mente riducendo al tempo stesso lo stress.

10.Ama il tuo lavoro

Ma il consiglio più grande non solo per la gestione del tempo per i nuovi manager, ma per la vita lavorativa in generale è AMARE IL PROPRIO LAVORO! 

 

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 2 Ottobre 2020

Filed Under: Nerdaholic

Visite: 432

Tags: , ,

Lascia un commento