Nuovi dati su viaggi last minute e prenotazioni mobile

Secondo uno studio condotto da un’azienda statunitense di analisi, i viaggiatori che prenotano online non sono molto affezionati alle offerte last minute e preferiscono ancora prenotare da desktop piuttosto che da mobile.

La transizione da desktop a mobile non sembra ancora completamente avvenuta, forse perché chi vuole prenotare un viaggio di solito preferisce farlo in situazioni di assoluta comodità, ovvero quando non lavora e può magari farlo rilassandosi sul divano con il computer.

I dati

Uno studio, basato su 75 milioni di sessioni registrate nel 2016 da 12 siti di ricerca nel settore del viaggio online, ha riscontrato che gli utenti in genere iniziano a cercare destinazioni per le vacanze estive da gennaio e da settembre per quelle invernali.

Questo grande anticipo può essere legato agli impegni di lavoro ma anche al fatto che alcune persone desiderano viaggiare prenotando prima, pensando di avere vantaggi e prezzi più bassi.

Sono poche le persone che decidono di rischiare all’ultimo minuto con l’eventualità di non poter partire per assenza di offerte vantaggiose. Infatti gli analisti hanno scoperto che le offerte last minute non sono così popolari e gli utenti preferiscono organizzare i viaggi con anticipo: la sicurezza che vogliono avere in questo caso è quella di poter utilizzare il proprio tempo nel modo migliore e prenotare al prezzo più conveniente.

Il traffico mobile è in crescita ma il computer rimane il dispositivo preferito per completare le prenotazioni. A proposito di questo Jonathan Cherki, amministratore delegato di ContentSquare, ha dichiarato:

In termini di tendenze di prenotazione, il desktop è ancora il dispositivo più utilizzato per navigare e prenotare viaggi, ma il traffico mobile è in rapida crescita.

Sarà interessante vedere come le gli attori del settore dei viaggi adatteranno i propri siti a questo nuovo comportamento degli utenti.

È importante però notare che, sebbene più persone stiano usando dispositivi mobile per navigare, il tasso di conversione da cellulare è più basso che da desktop.

Scritto da:

Pubblicato il: 24 agosto 2017

Filed Under: Approfondimento, Prenotazioni online

Visite: 1592

Tags: , , ,

Lascia un commento