Industria dell’ospitalità e sviluppo sostenibile

Entro il 2050, gli hotel dovranno ridurre le emissioni del 90% per essere in linea con l’accordo di Parigi sul clima. La pressione pubblica e politica sul settore sta aumentando, al fine di attuare cambiamenti drastici nei prossimi anni.

Molte catene di hotel e ristoranti stanno rispondendo a questa esigenza, ma il percorso verso un’industria dell’ospitalità più sostenibile è molto lungo. Tuttavia, l’attuale pandemia offre un’occasione unica per effettuare un reset sulle condizioni della struttura.

Nell’industria dell’ospitalità ci sarà sicuramente un incremento della domanda di servizi ristorativi, servizi di connessione (wi-fi, etc), dato il nuovo mercato del co-working e smartworking.

La salute e l’equilibrio dell’ecosistema diventeranno parte dello sviluppo delle risorse e della vitalità economica. Siamo in un momento di svolta, una necessità nell’evoluzione dell’industria dell’ospitalità. Questa è un’opportunità unica per l’industria di modificarsi e adattare i propri ambienti ad una maggiore sostenibilità.

Gli ostacoli al progresso sostenibile possono essere risolti insieme

L’industria dell’ospitalità non è solo una delle più antiche industrie conosciute dall’uomo, ma è anche un’industria resiliente. Ha navigato e sopravvissuto alle tempeste della guerra, a disastri naturali, pestilenze e a difficoltà del mercato.

Nel complesso, l’industria è stata lenta nell’adottare pratiche commerciali rigenerative, a causa dei pesanti investimenti necessari per aggiornare le sedi esistenti e i margini di profitto intrinsecamente bassi rispetto ad altre industrie.

Oggi, White Arkitekter e The Royal Park Hospitality Hub lanciano un recente rapporto chiamato “Transforming Hospitality Environments – scenari e approcci per un cambiamento sostenibile!.

I risultati del rapporto considerano ciò che è al di là della definizione stessa di industria dell’ospitalità. L’ospitalità non è solo un settore, ma un’ideologia: è l’accoglienza amichevole e generosa e l’intrattenimento di ospiti e visitatori da tutto il mondo.

È un modo di costruire valore sociale, organizzativo e comportamentale per far progredire l’industria dell’ospitalità. Il tema di questo documento è il valore sociale che guida la formazione dell’ambiente costruito. Sicurezza, protezione e progettazione dei sistemi sono i fondamenti dell’ospitalità; tre pilastri che devono essere progettati e incorporati eticamente.

Con il cambiamento dei valori sociali e l’aumento dell’importanza della comunità e della sicurezza, il ruolo dell’ambiente costruito in ottica più ospitale sarà cambiato per sempre. Gli approcci interdisciplinari richiederanno la comprensione di altre prospettive, e questa è la chiave per raggiungere il ritmo di cambiamento e la scala necessaria per un impatto consapevole.

A proposito di Royal Park Hospitality Hub

Il Royal Park Hospitality & Education Hub è il luogo in cui diversi attori dell’industria dell’ospitalità investono e sviluppano business, proprietà e operazioni. Contribuendo a un’ospitalità sostenibile e consapevole attraverso collaborazioni sociali e affari redditizi.

RPHH sostiene la ricostruzione della nuova industria dell’ospitalità consapevole, sconvolgendo lo status-quo per un futuro rigenerativo. Definendo un protocollo di ospitalità etica e sostenibile, guidato da leader consapevoli, per un impatto che riformula l’industria.

Un hub per l’ospitalità e l’educazione che definisce, sviluppa e fornisce imprese preparate per il futuro con una redditività a lungo termine.

 

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 19 Febbraio 2021

Filed Under: Nerdaholic, News

Visite: 251

Lascia un commento