Il vostro sito web è ottimizzato per la vendita diretta?

L’aspetto estetico ben curato di un sito web non è sufficiente perché questo si possa considerare anche efficiente. Sarebbe come avere una bella divisa realizzata appositamente per un nuovo lavoro ma essere totalmente privi di una strategia di azione. Il servizio che proponete potrebbe anche rivelarsi grandioso ma se vi manca un sistema di azione adeguato i risultati, in termini economici, non arriveranno mai.

Oppure avete dato il compito di creare la vostra pagina web a un informatico molto bravo e creativo che ha curato più l’aspetto estetico arricchendo il vostro sito di allegorie molto carine da vedere ma senza il minimo riguardo per l’attività commerciale e il sistema gestionale.

Quando si parla di vendita diretta il SEO ha importanza quanto la strategia di marketing in un sito di vendita diretta. Il successo di un e-commerce parte dall’organizzazione e da tutto ciò che non si vede ovvero la gestione dietro le quinte del sito stesso. Un negozio online ben organizzato e progettato alla perfezione consente di aumentare le possibilità di vendita applicando in diversi punti del sito una possibilità di contatto per incoraggiare le prenotazioni dirette.

Ma se il sito non è ben costruito e organizzato tutto quello che fate per portare su di esso potenziali clienti risulta inutile. Pensateci, catturate l’attenzione dei clienti con annunci ammalianti su Facebook e questi arrivano al sito di vendita con un tap. Sono tuoi! Ma poi? Accade che una volta raggiunto il tuo sito online e non riescono a capire come funziona, si trovano a compilare un form con troppe domande e richieste, non capiscono come arrivare al prodotto o servizio che stanno cercando e tanto meno come acquistarlo o prenotarlo.

In questo modo non potrai che perdere il tuo probabile nuovo cliente in un lampo. Se il sito risulta complicato e incomprensibile, crea difficoltà e stress senza aiutare il nuovo visitatore facilitando il suo percorso che lo porta all’acquisto, si stancherà e andrà altrove. Cerchiamo di capire come ottimizzare il vostro sito web per la vendita diretta.

A chi vi state rivolgendo? Scopritelo e dategli ciò che vogliono

Certo, quando vi chiediamo chi sono i vostri clienti ideali, probabilmente vorreste dire: Chiunque! Ma la realtà è che siamo non siamo tutti uguali e non abbiamo tutti le stesse esigenze. L’età, il genere, lo stile, il budget disponibile e il gusto sono solo alcuni dei fattori che influiscono sulle preferenze e sulle decisioni di una persona su ciò che vuole acquistare.

Cercate di comprendere e definire l’ospite tipo del vostro sito web, mettetevi nei suoi panni e cercate di capire quale tipo di contenuti può desiderare e in quale modo vuole riceverli. Cercate di anticipare le domande che faranno e il genere di percorso che prediligono per essere guidato all’acquisto. Tutto ciò vi darà una serie di dati reali da cui partire per poter comunicare con il vostro pubblico mettendovi al loro stesso livello e parlando la loro stessa lingua. Se non siete in grado di farlo da soli rivolgetevi a professionisti del settore.

Come fa arrivare le persone giuste nella pagina del sito web corretta

Ok si parla di landing page e vi state chiedendo: e quindi, qual è il punto? Bene ecco il punto: una landing page viene creata solo per la conversione e per questo motivo deve avere in sé un messaggio chiaro ovvero deve far capire cosa vendete, qual è la vostra proposta e la CTA (call to action) che offre loro una risposta precisa su ciò che possono avere nel vostro sito.

Tutto qui! Nessuna confusione, nessun messaggio difficile da comprendere, niente che richieda lo sforzo mentale di una persona oltre il minimo indispensabile. Lo scopo è quello di evitare che i visitatori del sito debbano trovarsi a prendere decisioni, comprendere situazioni e impegnarsi per capire come acquistare e cosa. Una volta giunti sul sito web della vostra struttura devono poter trovare ciò che stanno cercando in breve tempo ed effettuare la prenotazione con un semplice tap!

Quale dispositivo utilizzi maggiormente?

Ditelo con noi…il telefono! Lo smartphone è il re dei dispositivi. Non insisteremo mai abbastanza nel ripetere che avere un sito web non ottimizzato per i dispositivi mobili nel 2019 è come portare una valigia pietà di cappotti invernali in Portogallo in piena estate. Una cosa semplicemente sbagliata, senza senso ne soddisfazione. Secondo le statistiche si vede chiaramente che il dispositivo mobile fornisce il 60,4% di tutti i visitatori che raggiungono il sito e il 45% delle vendite concluse.

Tali dati sono destinati ad aumentare, basta che pensiate a quanto spesso finite per prenotare la vostra vacanza o acquistare un prodotto tramite il vostro telefono o iPad: scommettiamo tutti i cappotti invernali del mondo che accade molto più spesso delle volte che avete fatto la stessa cosa su pc.

Mi raccomando ricordate che se il cellulare è il re dei dispositivi la velocità di caricamento della pagina su dispositivo mobile è la regina di quel re! Considerate che se il tempo di caricamento della vostra landing page è di 1/3 secondi, le probabilità di rimbalzo aumentano del 32%. Se passano a 1/5 secondi aumenta fino al 90%. Questo è un dettaglio non trascurabile.

Detto ciò non si può non tornare all’aspetto del vostro sito. Una cosa molto importante, anzi fondamentale. È vero che il tuo pubblico sarà influenzato in modo significativo dall’impressione iniziale del tuo sito web che sarà data dalle immagini, dalle parole, dai colori e dal design generale che avete scelto di mettere di fronte a loro. Ogni elemento è importante quindi se si tratta di una o due parole sulla tua home page o della tonalità di blu in cui è inserito il tuo CTA, dovete assolutamente prendere in considerazione tutti i dettagli.

Parola d’ordine: semplificare

Semplificate la navigazione: un’estetica visivamente piacevole e un’interfaccia fluida vanno di pari passo. Semplificate.

La cosa principale da ricordare è che i vostri potenziali ospiti non hanno voglia di trascinarsi tra i contenuti di nessuno (non stiamo parlando solo di brand ma anche dei loro amici) molto a lungo se non trovano ciò che vogliono, quindi rimuovi tutto ciò che può ritardare od ostacolare la navigazione e il raggiungimento dell’obbiettivo. Se siete convinti di quello che avete letto in questo articolo ma non avete idea di come agire per ottimizzare il vostro sito per la vendita diretta, non attendete oltre, richiedete informazioni per i servizi di consulenza di HotelNerds!

SCOPRI LA CONSULENZA DI HOTELNERDS

Scritto da:

Pubblicato il: 12 Aprile 2019

Filed Under: Guida, Prenotazioni online

Visite: 293

Tags: , ,

Lascia un commento