Il tuo hotel ha bisogno di un programma di fidelizzazione?

I programmi di fidelizzazione sono diventati uno standard per la maggior parte dei brand alberghieri, ma se sei un hotel indipendente e non hai un programma a premi per hotel, potresti chiederti se valga veramente la pena crearne uno. Questo tipo di strategia deve essere programmata a dovere e questo comporta tutta una serie di accortezze e valutazioni.

Ecco allora 6 questioni da considerare se sei sul punto di implementare il tuo programma di fidelizzazione:

Il tuo è un hotel indipendente o parte di un gruppo?

In generale la maggior parte dei grandi gruppi alberghieri gestisce un tipo di programma fedeltà unico per tutte le strutture associate, mentre gli hotel indipendenti e piccoli gruppi non hanno questa possibilità per via della carenza di volume dell’occupazione e a un basso numero di ospiti frequenti, nonché per le carenze di risorse disponibili.

I tuoi ospiti sono principalmente turisti i viaggiatori d’affari?

I programmi di fidelizzazione tendono ad essere più popolari tra i viaggiatori d’affari rispetto ai turisti, che viaggiano meno frequentemente e trovano più difficile accumulare punti fedeltà. In un recente sondaggio condotto da Oracle, il 30% dei turisti ha dichiarato che guadagnare o riscattare punti non influenza la scelta dell’hotel, mentre l’82% dei viaggiatori d’affari ha dichiarato che è probabile che prenotino un hotel dove guadagneranno più punti fedeltà.

Con quale frequenza i viaggiatori tornano in una destinazione?

Gli hotel in città ricevono in genere più ospiti abituali e viaggiatori d’affari rispetto ai resort, anche se ci sono delle eccezioni alla regola. E’ importante guardare la tua proprietà nel suo complesso, anche se potresti non ricevere molti ospiti abituali, è possibile che i tuoi concorrenti abbiano già adottato soluzioni partendo proprio da questo punto di vista.

I tuoi competitor hanno un programma di fidelizzazione?

Quando il sistema dell’offerta è uguale per tutti, il rischio di uniformarsi è molto alto. Molti dei viaggiatori tenderanno, quindi, a scegliere un hotel dotato di un programma a premi per fidelizzazione rispetto a uno che non ne è fornito. Quindi è importante sapere cosa offrono i tuoi diretti concorrenti nel tuo stesso mercato di riferimento.

Hai le risorse?

Un programma fedeltà per gli hotel per hotel può richiedere molto tempo e denaro. Prima di decidere di avviarne uno, assicurati di disporre di personale e risorse adeguate per gestire con successo la strategia in tutte le sue fasi, considerandone gli effetti a lungo termine.

Con quale efficacia potresti costruire la lealtà senza un programma loyalty formale? 

Ci sono molti modi per guadagnare, riconoscere e premiare la fedeltà degli ospiti senza aver impostato un programma loyalty formale. Nel caso di una struttura indipendente infatti il consiglio è di valutare metodi alternativi per incentivare la fedeltà degli ospiti frequenti.

Scritto da:

Pubblicato il: 21 Giugno 2018

Filed Under: Prenotazioni online, Web Marketing

Visite: 701

Tags: , , ,

Lascia un commento