Hotel Marketing: cresce il mobile ma continua il dominio delle prenotazioni da desktop

Nonostante le recenti statistiche abbiano evidenziato una crescita costante delle visite da smartphone e tablet, sembra che le prenotazioni ricevute siano rimaste pressoché invariate nel tempo e ancora lontane dai tassi di conversione da desktop. La fiducia dei viaggiatori rimane un grosso ostacolo da superare per i dispositivi mobile, ma cosa possono fare le strutture ricettive per cercare di aumentare le prenotazioni da mobile?

La situazione attuale e le prospettive future

Visite al sito web: il mobile continua a dominare i livelli di traffico sui siti internet: a partire dal dal marzo 2018 il 60% delle sessioni online avviene su dispositivi mobile (un aumento del 13% rispetto all’anno passato) e vede il traffico desktop e tablet in costante calo. In generale secondo un recente rapporto, il traffico generato dagli smartphone aumenterà di 10 volte in futuro.

Fatturato: Come abbiamo detto il traffico generato tramite desktop perde costantemente terreno ma rimane la principale fonte di entrate: nel primo trimestre del 2018 ha generato il 56% del fatturato subendo un calo del 6% rispetto allo scorso anno. Le entrate sono in parte correlate ai valori di prenotazione media più elevati raggiunti tramite desktop, con una differenza del 23% di ordine medio tra mobile e desktop. Il tablet è rimasto pressoché invariato dal quarto trimestre del 2016 e ha riscontrato un minimo movimento in termini di traffico e di entrate e solo un lieve calo nel volume delle transazioni.

Che cosa significa questo per gli hotel?

Mentre il traffico tramite desktop continua a fornire la maggior parte delle entrate, i dispositivi mobile non dovrebbero essere ignorati in quanto si stanno riscontrando livelli di crescita sempre più elevati rispetto a qualsiasi altro dispositivo. Nel primo trimestre del 2018 infatti il mobile è in aumento del 43% rispetto al 24% del traffico su desktop. A supporto di queste statistiche è stato rilevato che  rispetto al 2017, il traffico su mobile rappresenta almeno la metà della spesa totale per le e-commerce almeno in 5 categorie: giocattoli e hobby, videogiochi e accessori, musica, film e video, gioielli e orologi, fiori e regali.

Le performance del mobile dipendono dalla fiducia

In un recente studio condotto da Google il 55% dei viaggiatori intervistati ha scoperto di avere troppe fonti di informazione da controllare prima di prendere una decisione definitiva sulla meta o sull’alloggio. Un terzo degli intervistati ha dichiarato di sentirsi a disagio nella ricerca e nella prenotazione sul proprio dispositivo mobile. Di conseguenza, offrendo un esperienza di navigazione mobile più sicura e intuitiva all’interno del tuo sito di proprietà gli utenti potranno “alleviare” lo stress quando tentano di prenotare tramite smartphone. Secondo alcune statistiche il 32% delle prenotazioni alberghiere è stato preceduto da almeno un click tramite un altro dispositivo, quindi se i tuoi potenziali clienti decidono di passare dallo smartphone al desktop per completare la prenotazione, è fondamentale che il tuo sito sia responsive e ottimizzato per qualsiasi dispositivo, garantendo una coerenza tra le informazioni che offri.

L’ottimizzazione di un sito passa per 5 parametri fondamentali:

  1. La trasparenza del prezzo
  2. Rapidità del processo di prenotazione
  3. Semplicità del processo di pagamento
  4. Tempi ridotti di caricamento

Le prenotazioni mobile nel settore ricettivo sono in continua crescita ma la percentuale delle entrate è ancora in significativo ritardo rispetto alle entrate ottenute tramite prenotazione su desktop.

Scritto da:

Pubblicato il: 20 aprile 2018

Filed Under: Approfondimento, Guida, News

Visite: 10001

Tags: , , ,

Lascia un commento