Il crisis management nel mondo dell’hospitality

La maggior parte delle persone non amano pensare a cosa farebbero in caso di crisi. Purtroppo, il Covid-19 ha messo ognuno di noi nella condizione di essere obbligati ad affrontare una crisi sanitaria ed economica, totalmente inaspettata.

L’industria dell’ospitalità ne ha risentito maggiormente, a causa delle chiusure e restrizioni di viaggio che hanno portato un alto tasso di cancellazioni e quindi inoccupazione delle strutture ricettive.

La parte peggiore della crisi è senz’altro passata, ma siete pronti ad affrontare ciò che verrà da adesso in poi?

Vediamo insieme 7 modi con i quali gestire una crisi in maniera efficace.

Gestire e mitigare i rischi

Il modo migliore per gestire una crisi è quello di avere un efficace piano di gestione dei rischi per la vostra azienda. Cercate di coprire tutti i potenziali rischi, guardando a cosa fare nel caso in cui si verifichino.

Dove possibile, cercate soluzioni per mitigare il rischio modificando le politiche, aggiornando la formazione e prevenendolo dove possibile. Se avete un buon piano di gestione del rischio in atto, le cose non sembreranno così terribili durante una crisi reale.

Avere una buona comunicazione

Assicuratevi di avere un modo per comunicare sia con il personale che con gli ospiti/clienti. Per il personale, avere un modo per contattarli per telefono, via e-mail o anche attraverso un moderno sistema di chat è oggi strettamente necessario. Questo ti permetterà di informarli ogni volta che succederà qualcosa che avrà un impatto su di loro.

Il modo più semplice e veloce per informare i vostri clienti è quello di aggiornare i siti web aziendali o i social media per spiegare cosa sta succedendo e cercare di diffondere le informazioni al pubblico più ampio possibile. Tuttavia, la comunicazione individuale è un must per tutti gli ospiti/clienti che hanno già preso accordi per utilizzare i vostri servizi.

Stabilire chiare politiche aziendali

La maggior parte delle persone non pensa alla politica aziendale finché non è necessario, nel qual caso è una risorsa inestimabile. Assicuratevi che tutte le politiche aziendali siano chiare e concise in modo che siano facilmente comprensibili da tutti, cercate di incoraggiare le persone a leggerle all’inizio del rapporto di lavoro e a fornire qualsiasi feedback.

È anche importante assicurarsi che siano accessibili a tutti quando ne hanno bisogno, alcune aziende tengono i propri protocolli interni sui server privati non accessibili al di fuori del luogo di lavoro.

Questo è un bene in termini di sicurezza, ma potrebbe rappresentare un problema quando si verifica una crisi e le persone non possono accedere ai documenti di cui hanno bisogno. Se dovete tenerli al sicuro sulla intranet, almeno fornite una copia cartacea o virtuale accessibile a tutti per eventuale consultazione.

Dare la priorità alla sicurezza del personale e degli ospiti

È normale focalizzarsi sulle perdite che l’azienda potrà avere in un momento di crisi, ma è altrettanto importante garantire la sicurezza del personale e dei propri ospiti in questi momenti.

Assicuratevi che tutti sappiano cosa fare in caso di crisi e ascoltate ogni feedback che vi viene dato per imparare dagli errori.

Implementare la formazione del personale

Uno dei modi migliori per mitigare il rischio e assicurarsi che il personale sia preparato in tempi di crisi è assicurarsi che riceva una formazione adeguata e aggiornata nel tempo. Anche se sembra una grande spesa, nel complesso i benefici ne varranno la pena.

È meglio essere preparati a tutto per ceracre di attutire meglio il colpo della crisi.

Cercare un approccio digitale

Quando non è possibile fare business nel solito modo, cercate strade alternative per diffondere le vostre strategie di marketing come, ad esempio, quello digitale.

Avere una piattaforma social può permetterti di distribuire informazioni ad un vasto pubblico e di commercializzare digitalmente i servizi della tua azienda.

Essere creativi e flessibili

Infine, quando ci si trova in una situazione di crisi è importante essere flessibili nel proprio approccio e cercare soluzioni creative e alternative.

Ad esempio: sei un catering? Perché non impegnare le tue forze in servizi di fornitura di cibi per emergenze?!

Ci sono molti modi per riconvertire un business in un servizio valido durante un periodo di crisi specifico, come può essere quello della pandemia.

Le crisi sono inaspettate, ma essere pronti ad affrontarle, sapendo quali strumenti mettere in campo, permette alla tua azienda di sopravvivere durante la tempesta.

Vuoi aumentare le vendite dirette sul tuo sito?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 13 Dicembre 2021

Filed Under: Il Boss dei Nerds, News, Turismo

Visite: 374

Tags: , ,

Lascia un commento