Hashtag su Instagram: perché analizzarli fa crescere il vostro hotel

Il famoso cancelletto, nato con Twitter nel 2007, oggi è parte integrante della comunicazione digitale ed è un elemento importante per monitorare le vostre prestazioni sui social network.

L’hashtag ha spento da poco 10 candeline sulla sua torta di compleanno.

Sono passati 10 anni infatti da quando il giovane avvocato Chris Messina decise di utilizzare il primo hashtag su Twitter.

Perché fare analisi è importante?

L’hashtag ha come scopo quello di raggruppare messaggi, foto o post inerenti allo stesso argomento, permettendo in questo modo di filtrare i termini per tematiche e di individuare più facilmente quello che stiamo cercando.

Sbarcato anche su Facebook e Instagram, è su quest’ultimo che è diventato una componente chiave.

Attraverso gli hashtag potrete scoprire quale contenuto desidera vedere il vostro pubblico: analizzandoli si possono individuare le tendenze più seguite e quindi quali scegliere per raggiungere gli utenti che potrebbero essere interessati a voi.

In questo modo sempre più visitatori potranno trovare i vostri contenuti e connettersi con il vostro hotel.

# su Instagram

Grazie agli hashtag su Instagram potrete attirare nuovi seguaci e raggiungere quindi nuovi potenziali ospiti.

La sua forza sta proprio nella capacità di raggiungere anche le persone che non vi seguono ancora: se rimangono positivamente colpite da quello che vedono, possono facilmente convertirsi in nuovi followers.

Analizzare gli hashtag legati al vostro hotel è un ottimo metodo per migliorare le vostre prestazioni e fare previsioni, in questo modo sarete aggiornati sugli argomenti più utilizzati e potrete monitorare le vostre campagne.

Le parole che scrivete dopo il cancelletto sono più che semplici aggiunte alle didascalie, hanno il potere di aumentare il vostro pubblico e saranno utili per promuovere un’offerta o un servizio del vostro hotel aiutando a categorizzare i vostri contenuti e a renderli più visibili.

Aumentare i followers su Instagram?  L’hashtag vi aiuterà

Quanto è grande la vostra community?

Non basta calcolare il numero dei vostri followers effettivi perché molti potrebbero aver perso interesse nel tempo o magari semplicemente non si impegnano a seguire il vostro profilo.

Possiamo quindi contarli lo stesso come seguaci? Per capire questo vi sarà di aiuto una accurata analisi sugli hashtag.

Iniziate ad utilizzare degli hashtag personalizzati sul vostro brand, visto che sono unicamente legati al vostro hotel potrete facilmente individuare la dimensione della vostra community e quanto questi vengano usati; pur non avendo dati specifici, avrete comunque un’idea di come si sta evolvendo la vostra strategia su questo social.

Coinvolgete il vostro pubblico nell’utilizzo di hashtag che rimandino al vostro hotel e ideate campagne dove i vostri followers possano partecipare attivamente, ad esempio postando foto con # collegati al vostro hotel per vincere contest, offerte o servizi esclusivi.

Guardate quello che fanno i brand più popolari e controllate gli argomenti che utilizzano di più, selezionate quelli che potreste utilizzare anche voi per poi inserirli nei vostri post e come sempre tenete traccia delle prestazioni; maggiore è il numero di tentativi più avrete modo di determinare quali sono le tematiche di successo che faranno aumentare i vostri followers.

Ricordatevi di condividere sempre contenuti interessanti e originali e che Instagram vi permette di includere un collegamento al vostro sito web.

Utilizzate correttamente gli hashtag, aumentate i vostri seguaci e potrete aumentare le visite al vostro sito ufficiale per convertire visitatori in nuovi ospiti.

Scritto da:

Pubblicato il: 31 Agosto 2017

Filed Under: Approfondimento, Guida

Visite: 1540

Tags: , , ,

Lascia un commento