Fidelizzazione e i premi: ecco come i piccoli alberghi aumentano il loro business

I programmi di fidelizzazione e di ricompensa possono contribuire a fare la differenza per un hotel. In realtà, secondo un rapporto di PhoCusWright di aprile 2015, “il 62% dei viaggiatori frequenti ha utilizzato programmi di fidelizzazione alberghiera”. Quindi, se la maggior parte dei viaggiatori stanno approfittando di questi programmi, perché non dovrebbe utilizzarli anche il vostro albergo?

Secondo uno studio della Cornell University’s School di amministrazione alberghiera, sappiamo anche che “il numero annuale di stanze per ogni ospite è aumentato di quasi il 50%, ” e che “tale comportamento ha provocato un notevole aumento delle entrate annue fino al 57%.”

Eppure, i piccoli albergatori spesso respingono i programmi di fidelizzazione pensando erroneamente che siano strumenti di leva finanziaria per le grandi catene alberghiere.

Questo articolo serve a sfatare questa voce, perché ci sono molti modi in cui gli alberghi indipendenti possono beneficiare dei programmi di fidelizzazione; hanno solo bisogno di sapere da dove cominciare.

Qui ci sono quattro modi per i piccoli alberghi per aumentare gli affari tramite programmi di fidelizzazione personalizzabile.

1. Premiare gli ospiti fedeli con incentivi ed extra

Quando si offrono incentivi di alto valore per gli ospiti, o quando si forniscono loro segni di apprezzamento, li fate sentire grati e fedeli al vostro marchio alberghiero. Tali premi costano poco e per di più essi aiutano a sviluppare un circolo virtuoso.
Ecco come:

Invogliate gli ospiti a soggiornare da voi di nuovo in futuro inviando loro una e-mail che non solo esprima il vostro ringraziamento, ma che includa anche un incentivo interessante per la loro prossima visita. Come suona 3 notti al prezzo di 2?

Esempi di gesti gentili per far sentire i vostri ospiti i benvenuti presso la vostra struttura sono per esempio offrire loro un drink in omaggio, lasciare una buona bottiglia di vino in camera, o un qualche supplemento senza alcun costo aggiuntivo.

Eppure, questo è solo l’inizio. I programmi di fidelizzazione non sono limitati ai soli viaggiatori d’affari e di piacere.

2. Offrire programmi di fedeltà e premi per organizzatori di eventi e viaggi

Se il vostro hotel dispone di un centro congressi, di sale riunioni, o di una sala ricevimenti, siete fortunati.

Riempite il vostro albergo facendo appello al segmento di organizzatori di eventi e di viaggi.  Catturate la loro l’attenzione, ecco come:

  • Entrate in contatto con associazioni che organizzano eventi ed incontri, assistenti amministrativi e presentate loro un programma di fidelizzazione su misura per le loro esigenze.
  • Per incoraggiarli a prenotare da voi, offrite loro alloggio gratuito e qualche extra. Nel 2012, il James Chicago ha provato questo organizzando quasi 4.000 dollari di soggiorni gratuiti per gli organizzatori dell’evento. Dopo soli quattro mesi, il ritorno sugli investimenti è stato di 350.000 dollari.

Insieme a soddisfare le esigenze individuali o di gruppo, dovrete e vorrete anche convincere i viaggiatori a prenotare direttamente.

3. Dare ai viaggiatori uno sconto per la prenotazione diretta

Ogni albergatore sogna prenotazioni senza commissione, ma non è impossibile realizzare questo sogno. Ecco come:

I viaggiatori sono felici di prenotare direttamente quando sanno che stanno facendo il miglior affare in questo modo. Quindi perché non dividere i vostr risparmi con loro? Ad esempio, se si paga il 20% di commissione per i grandi siti di prenotazione, offrite ai potenziali clienti uno sconto del 10% o anche una colazione gratuita quando prenotano direttamente con voi, invece.

Non solo risparmierete denaro nel breve termine, ma otterrete anche ospiti fedeli che preferiscono prenotare direttamente.

Tuttavia, alcuni viaggiatori vogliono più di un comodo letto e un tetto sopra la testa, vogliono anche dei bei ricordi.

4. Creare un’esperienza di lusso per i viaggiatori millennials

Se siete un marchio indipendente in un’unica località, i viaggiatori millennials non prenoteranno presso il vostro albergo di nuovo. A meno che non disponiate di un programma fedeltà intelligente.
Offrite loro un extra accessorio di generosa entità in grado di fornire loro un’esperienza di lusso che non possono trovare altrove.
Ecco come:

Sfruttate i servizi dell’hotel, partnership locali e specialità regionali per creare un soggiorno indimenticabile per i vostri ospiti. Si può iniziare con piccole sorprese prima, e poi continuare da lì.

Ad esempio, la vostra regione è famosa per il suo cibo e le sue bevande? Offrite un assaggio gratuito di specialità locali per due persone presso il miglior ristorante della città. Per i visitatori più influenti, invece, una degustazione di vini privata con un viticoltore locale può certamente lasciare un ricordo duraturo su di loro.

Alla fine, i vostri ospiti avranno l’opportunità di ricevere momenti unici che non avrebbero ricevuto con altri programmi di fidelizzazione. Differenziandovi in questo modo, i vostri ospiti saranno anche più propensi a lasciare recensioni entusiastiche che porteranno altri viaggiatori a prenotare da voi!

Scritto da:

Pubblicato il: 19 Maggio 2017

Filed Under: Guida, Web Marketing

Visite: 2909

Lascia un commento