Equilibrio tra lavoro e vita privata per piccoli imprenditori

Essere un piccolo imprenditore può essere incredibilmente redditizio e gratificante. Puoi prendere tutte le decisioni su come gestire la tua attività in modo che si adatti ai tuoi desideri e alle tue esigenze. Allo stesso tempo, gestire una piccola impresa può richiedere molto tempo e potenzialmente consumare ogni aspetto della vostra vita.

Per evitare di essere eccessivamente stressati, con conseguenti problemi di salute, è necessario sviluppare un equilibrio tra lavoro e vita privata. Questo non solo ridurrà le vostre preoccupazioni e preoccupazioni, ma vi renderà anche più produttivi e di successo sul lavoro.

Sviluppare un equilibrio tra vita e lavoro per i piccoli imprenditori

Uno dei modi migliori per garantire il raggiungimento di tutti i vostri obiettivi e sogni, sia nella vita personale che in quella lavorativa, è rimanere innovativi. Ecco, quindi, alcuni modi per trovare un equilibrio tra vita professionale e vita privata per i piccoli imprenditori.

  1. Determinare le priorità

Come proprietario di una piccola impresa, sai che ci sono sempre un milione di cose di cui ci si deve occupare ogni giorno. Dato che le ore settimanali a disposizione sono limitate, non è possibile occuparsi di tutti questi compiti. Per essere sicuri di non sforzarsi troppo, è necessario determinare le proprie priorità.

È nel vostro interesse occuparvi dei problemi o dei compiti più critici prima di ogni altra cosa. Una volta che questi sono stati gestiti, allora potete occuparvi di problemi più piccoli – se avete tempo. Siate onesti con voi stessi e con le vostre capacità. Assumete solo i compiti e i problemi che sapete di poter gestire.

  1. Chiedere aiuto

Una volta stabilite le vostre priorità principali, dovrete chiedere aiuto per le altre cose che non potete fare. Questo includerà compiti sia nella vostra vita professionale che nella vita personale.

Se non avete il tempo o le energie per pulire la vostra casa dopo una lunga giornata, assumete qualcuno che vi aiuti. Se non riuscite ad andare al supermercato, fatevelo consegnare o prendete in considerazione la possibilità di utilizzare un servizio di consegna dei pasti.

Quando si tratta della vostra attività, è possibile esternalizzare molti compiti ad altri professionisti. Questo potrebbe includere avere qualcuno che vi aiuti a creare un sito web o a sviluppare campagne di marketing. Se non avete competenze contabili, lavorate con un freelance o con un’azienda di outsourcing che lo fa.

  1. Creare confini

Quando si tratta dell’equilibrio tra lavoro e vita privata, bisogna essere onesti con se stessi. Puoi pensare di poter fare tutto, ma non è così. Potrai anche avere molta spinta, capacità e ambizione, ma il tempo cospira contro di te.

Stabilire dei confini è uno dei modi migliori per garantire che si possa rimanere concentrati sul lavoro e trascorrere del tempo di qualità con la famiglia e gli amici.

I confini che creerete saranno unici per la vostra situazione, ma alcune delle cose che potreste considerare includono stabilire un’orario in cui smetterete di lavorare ogni giorno. Potrebbe essere alle 17:00 o forse alle 15:00, quando i vostri figli escono da scuola.

Non importa l’ ora che sceglierete, l’importante è che vi allontaniate completamente dal lavoro. A meno che non si verifichi un’emergenza, non dovreste rispondere alle e-mail o alle chiamate che riguardano il lavoro.

È anche utile avere uno spazio di lavoro dedicato. Se lavorate da casa, è una buona idea avere un ufficio con una porta. In questo modo, è possibile chiuderlo per bloccare le distrazioni mentre si lavora. Quando il vostro tempo è scaduto, potete poi chiudere la porta per resistere alla tentazione di entrare nella stanza e “controllare velocemente qualcosa”.

  1. Creare un programma

Parte dello sviluppo dei confini per l’equilibrio tra lavoro e vita privata potrebbe includere la creazione di un programma. Dovrete fare in modo di organizzare al meglio il tempo per voi stessi e il tempo per il lavoro.

Se può funzionare a vostro vantaggio, bloccate ogni giorno il tempo da dedicare a un tempo di qualità sul lavoro e con le persone che amate. Quando siete impegnati in una delle due attività, assicuratevi di essere concentrati sul compito da svolgere.

Non potete fare tutto

Potrai anche essere incredibilmente abile e pieno di risorse quando si tratta della tua vita professionale e personale, ma non sei perfetto! Non c’è modo di fare tutto.

 

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 30 Ottobre 2020

Filed Under: Le nostre rubriche, Nerdaholic

Visite: 637

Tags: ,

Lascia un commento