Cyber security: come proteggersi dagli attacchi informatici

Essere un imprenditore nell’era digitale comporta molti vantaggi. Utilizzando internet, potete estendere il vostro raggio d’azione ai clienti ben oltre la vostra comunità locale. Se siete fortunati potreste avere clienti da ogni parte del mondo e permettere loro di pagare online.

Naturalmente, ci sono alcuni svantaggi nell’avere un sito di e-commerce. Il più grande è che potreste diventare il bersaglio di un attacco informatico. Quando si tratta di proteggere la vostra azienda e i vostri clienti, ci sono alcune buone pratiche di sicurezza informatica per le piccole imprese che dovreste impiegare.

Conoscere le possibili minacce

Il primo passo per proteggere la vostra impresa dagli attacchi cibernetici è sapere quali sono le minacce. Il più delle volte gli hacker tenteranno di penetrare nel vostro sistema per rubare informazioni. A volte cercano numeri di carte di credito o altre informazioni personali sui vostri clienti.

L’obiettivo è quello di utilizzarli a loro vantaggio per poi effettuare acquisti su altri siti. Il modo in cui gli hacker accedono al vostro computer per ottenere queste informazioni continua a cambiare e ad evolversi.

È necessario essere consapevoli delle minacce e di come gli hacker ottengono l’accesso ai sistemi informatici. Una volta che si dispone di tali informazioni, è possibile trovare il modo migliore per proteggere la propria impresa e i clienti.

Educare i dipendenti

Una volta determinate le minacce di cui dovete essere consapevoli, è necessario mostrare ai vostri dipendenti i tipi di attacchi che gli hacker potrebbero utilizzare contro la vostra azienda.

Uno dei modi più comuni in cui gli hacker cercano di entrare nel vostro sistema è attraverso le e-mail di phishing. Queste possono apparire come e-mail legittime provenienti da clienti, da altre aziende o anche da voi.

L’unica differenza è che chiede informazioni personali, compresi numeri di carta di credito, numeri di telefono o altre informazioni. Se i vostri dipendenti non sono allertati, potrebbero essere vittime di questo tentativo di hacking.

Una volta che l’hacker ha le informazioni, può causare molti danni. Educando i vostri dipendenti, potete ridurre le possibilità che informazioni preziose finiscano nelle mani sbagliate.

Investire nella giusta tecnologia di sicurezza

Oltre alle e-mail di phishing, gli hacker tenteranno di utilizzare altri metodi per entrare nel vostro sistema. Questo potrebbe includere malware o virus inviati via e-mail o un tentativo di hacking per accedere al firewall del vostro ufficio.

Molti di questi possono essere bloccati prima ancora che arrivino al vostro computer. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario investire nella giusta tecnologia di sicurezza.

Molti piccoli imprenditori trascurano questo aspetto vitale della sicurezza perché può essere costoso. Credono che il software libero che trovano online sia sufficiente a proteggerli dagli attacchi. Tuttavia, investire in un sistema operativo e in una cybersecurity aziendale che possa occuparsi di attacchi malevoli vi farà risparmiare denaro a lungo termine.

Se si verifica una violazione dei dati e gli hacker si impossessano dei numeri di carta di credito dei clienti o di altre informazioni personali, si perde qualcosa di più di semplici informazioni.

I vostri clienti non si fideranno più della vostra capacità di mantenere i loro dati al sicuro. Pertanto, potrebbero decidere di non acquistare più prodotti da voi e di acquistare dalla concorrenza.

Mantenere aggiornata la vostra tecnologia di sicurezza

Avete bisogno della giusta tecnologia di sicurezza, ma dovete anche tenerla aggiornata. Ricordate, gli hacker cambiano sempre le loro tecniche e cercano nuovi modi per penetrare nel vostro sistema.

Con la giusta tecnologia, dovrestw essere in grado di fermare la maggior parte di questi attacchi prima che raggiungano il vostro computer, ma solo se mantenete il sistema aggiornato.

Se lavorate con un fornitore di sicurezza per proteggere il vostro sito web, dovrebbe informarvi sugli aggiornamenti tecnologici o eseguirli automaticamente. In questo modo avrete sempre la giusta protezione e dovrete fare ben poco per proteggere i vostri clienti e la vostra azienda.

Non sottovalutare l’importanza delle password

Nel tempo avrete sicuramente generato molte password per accedere a diversi siti. Trovare nuove password è difficile, quindi probabilmente ne avrete qualcuna che potrete utilizzare ciclicamente.

Se da un lato questo le rende facili da ricordare, dall’altro potrebbe anche rendere più facile per gli hacker capirle. Se questo è un metodo che si usa quando si tratta di password, potete stare certi che i vostri dipendenti stanno facendo la stessa cosa.

Uno dei modi più semplici per tenere la vostra impresa al sicuro dagli attacchi informatici è assicurarsi che tutti creino password forti. Queste includono almeno dieci caratteri e lettere minuscole e maiuscole, insieme a numeri e simboli.

È anche una buona idea cambiare la password ogni tre o sei mesi. Potreste anche prendere in considerazione l’aggiunta di un’autenticazione a più fattori al vostro sistema. Questo renderà ancora più difficile per gli hacker entrare nel vostro sistema e rubare le vostre preziose informazioni.

 

 

Scritto da:

Pubblicato il: 9 Ottobre 2020

Filed Under: Nerdaholic

Visite: 299

Tags: , , , , ,

Lascia un commento