Come usare i Social Media per promuovere il tuo hotel

Siamo nell’epoca della tecnologia avanzata e in continua evoluzione, ora più che mai è importante che i brand alberghieri siano consapevoli della necessità di adattarsi al cambiamento delle regole che influenzano il settore ricettivo. 

Il marketing tradizionale continua la sua funzione mentre il marketing digitale e, in particolar modo i social media, è in pieno fermento e di importanza vitale per il vostro brand consentendogli una diffusione ottimale con conseguente aumento delle prenotazioni.

In ogni settore le aziende si sono adeguate al nuovo sistema di comunicazione ed hanno imparato a sfruttare i social media. Il 58% dei marketer ritengono che le attività sui social media siano fondamentali per la strategia di marketing. Vediamo quindi come tradurre in modo pratico e fruttuoso questa tendenza per apportare vantaggi al vostro hotel.

Social media: come sfruttarli per promuovere l’hotel

1. Fissare gli obbiettivi

Prima ancora di accedere a Facebook, twitter o qualsiasi altro social esistente per effettuare una campagna pubblicitaria e comunicazione, dovete avere chiari in mente quali sono i vostri obbiettivi e stabilire una strategia. È fondamentale fissare una meta finale e i vari step da effettuare per raggiungerla. Probabilmente vuoi far crescere il traffico che giunge al tuo sito web, ad esempio, del 20% oppure vuoi avere un guadagno maggiore raggiungendo, come primo step, 15 nuove prenotazione per ogni settimana successiva.

Qualsiasi sia la natura degli obbiettivi che desideri raggiungere, ricordati che devono essere SMART, ovvero specifici, misurabili, attendibili, raggiungibili e devono rispettare il limite di tempo prefissato. La creazione di obiettivi SMART vi permette di concentrare la vostra attenzione su di essi in modo che i vostri sforzi non risultino vani.

2. Coerenza e costanza

Ora che hai un progetto con obiettivi realistici da raggiungere si può andare online e iniziare a postare seguendo il piano prefissato. Sviluppando il profilo dell’hotel e condividendo in modo regolare contenuti di alta qualità, potrete rendere vivo il vostro hotel dandogli una voce: i follower vogliono poter comunicare con un brand come se fosse una persona fisica, sui social questo è possibile.

Pensate a ciò che desiderate rappresenti e simbolizzi il vostro hotel. Ha una qualità elevata ma accessibile a tutti? È un hotel super lusso adatto ad un particolare target? Si tratta si una struttura perfetta per un piacevole momento di svago? Ogni volta che create un posto o condividete contenuti, fate in modo che sia coerente con l’immagine che volete dare dell’hotel.

3. Creazione di contenuti virali

Il contenuto visivo, compresi fotografie e video, è molto apprezzato e seguito scaturendo un livello di interesse da parte del pubblico molto più alto del normale post con un testo scritto ma senza immagine. Concentratevi sulla tipologia di contenuti che le persone mostrano di voler condividere. Un esempio lampante sono gli shoot fotografici in cui si mostrano l’hotel e i vari ospiti che si divertono, tali immagini verranno condivise dai protagonisti e dai loro amici.

Ogni volta che vengono scattate fotografie rivolte al marketing bisogna ricorda di farlo in modo semplice senza troppe elaborazioni. Nella maggior parte delle cose, meno è sempre più. Così la semplicità ha un maggior effetto in quanto rappresenta la realtà. Voi volete mostrare il vostro hotel in ogni sua parte attirando potenziali ospiti con alcuni degli elementi che ritenete più interessati tra quelli che potete offrire. Questo è quello che dovete mostrare, senza trucchi e senza inganni ma con foto di qualità.

4. Non temere di impegnarsi

Ciò che rende i social media unici è che i brand e i consumatori possono interagire in modo personale, avendo una risposta diretta, questo rende l’esperienza più reale. Ogni volta che le persone commentano i vostri profili social, prendetevi del tempo per rispondere in modo preciso e rispettoso anche nel caso in cui il commento dell’utento sia negativo.

Per ottenere una maggiore visualizzazione dei post e delle risposte, utilizza gli hashtag indicando gli argomenti specifici trattati nel post oltre a quelli di tendenza in quel periodo. Ciò rende i vostri contenuti maggiormente trovabili tramite ricerca generale dell’argomento nel web.

5. Sfrutta la pubblicità

Sono molti i marketer che usano i social media per le loro strategie di comunicazione in quanto possono generare risultati sorprendenti senza la necessità di investire ulteriore denaro per la pubblicità. Anche se quasi ogni piattaforma tra cui Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest offrono la possibilità di realizzare campagne pubblicitarie a pagamento. Questo permette di pubblicare ulteriori annunci in concomitanza con la pubblicazione regolare dei post rendendo l’azione di marketing nella sua complessità, estremamente efficace.

Basti pensare pensare che l’80% degli utenti di Instagram seguono in modo continuo almeno un brand ed è ormai provato che chi segue uno specifico marchio è più portato ad acquistare e restare fedele a tale azienda o, in questo caso, hotel. Utilizzando la pubblicità a pagamento potete ottenere una diffusione virale del nome del vostro hotel consentendo ad un numero di persone molto più elevato rispetto al passato, di seguire quotidianamente le attività della struttura ed è certo che prima o poi vorranno venire a vederla e viverla personalmente.

Non solo, dopo avere seguito per diverso tempo sui social le attività svolte dagli altri ospiti e le varie foto e selfie pubblicate, non vedranno l’ora di fare lo stesso raccontando agli amici sui social media che anche loro sono stati lì. Questo lo faranno pubblicando foto, video, testi e audio che condivideranno taggando amici che a loro volta lo mostreranno ad altre persone fornendovi una pubblicità reale e coinvolgente. Ciò invoglierà altri a fare la stessa cosa innescando un circolo continuo che farà crescere la vostra attività in modo automatico ed esponenziale.

Scritto da:

Pubblicato il: 10 Maggio 2019

Filed Under: News, Social Media

Visite: 333

Tags: , , ,

Lascia un commento