Come sviluppare una una strategia di Content Marketing efficace

Molte volte ti sarà capitato di sentir dire che “Content is King” ed effettivamente i contenuti rappresentano un aspetto fondamentale di qualsiasi strategia di web marketing efficace. Nonostante ciò, le regole del content marketing non vengono applicate correttamente dalla maggior parte degli hotel e questo può rappresentare una grande opportunità sprecata.

Sviluppa una strategia di content marketing

A differenza della gran parte delle attività che avvengono all’interno di una struttura alberghiera secondo un programma dettagliato e ben definito, la creazione di contenuti è un’attività che spesso viene trascurata o delegata a figure professionali poco adatte, portando a risultati poco efficaci. La tua strategia deve essere infatti programmata in ogni più piccolo dettaglio, permettendoti di ottenere risultati sempre migliori capaci di superare di gran lunga le tue aspettative.

A differenza di qualsiasi normale attività commerciale, le strutture ricettive hanno la possibilità di beneficiare della costante differenziazione di contenuti grazie ad un flusso costante di ospiti e visitatori. La natura della clientela di una struttura ricettiva – per la quasi totalità composta da turisti – garantisce una fonte inesauribile di contenuti da pubblicare e condividere sui social media grazie a fotografie, video, post e recensioni.

I contenuti prodotti dai tuoi ospiti (User Generated Content) oltre ad essere creati specificamente per la tua struttura, vengono rinnovati costantemente. Pochi altri settori hanno la fortuna di avere un flusso cosi continuo e diversificato di clienti in grado di generare contenuti.

5 aspetti fondamentali per una corretta strategia di Content Marketing

1.Scegli le tue armi: ogni struttura ricettiva può contare su risorse differenti; dovrai quindi scegliere i contenuti adatti ad ogni canale. Il fatto che i tuoi ospiti siano una fonte infinita di contenuti, nella maggior parte dei casi visivi, rende i social media e in particolare canali come Instagram, YouTube e Twitter una scelta naturale quando si parla di content marketing.

2. Definisci un obiettivo per ogni tipo di contenuto: invece di pubblicare semplicemente ogni immagine o video, imposta obbiettivi diversi per i diversi tipi di contenuti assicurandoti che tutto ciò che pubblichi vada nella stessa direzione dell’obiettivo che ti sei prefissato dei raggiungere. Se vuoi trasmettere un’atmosfera familiare o vuoi ottenere più condivisioni social o ricevere più prenotazioni, fissa degli obbiettivi e utilizza i contenuti più adatti al loro raggiungimento.

3. Personalizza i contenuti in base al pubblico che vuoi raggiungere: spesso le persone che “consumano” i tuoi contenuti potrebbero non essere gli stessi che poi decideranno di condividerli Più sei cosciente dell’identità del pubblico a cui ti rivolgi, più il tuo messaggio risuonerà con loro.

4. Analizza i tuoi competitor: per ottenere una miglior comprensione degli effetti che la tua strategia di content marketing sta avendo, ti sarà utile valutare contro chi stai “combattendo”. Questo tipo di analisi potrà darti la direzione corretta per ottimizzare al meglio la tua strategia.

5. Aggiorna le parole chiave per comunicare con il tuo ospite “tipo”: differenziare i contenuti grazie al profilo degli utenti ridurrà il rischio di staticità e aumenterà le condivisioni e le interazioni tra utenti.

Scritto da:

Pubblicato il: 20 Aprile 2018

Filed Under: Approfondimento, Guida, News

Visite: 871

Tags: , , ,

Lascia un commento