Come aumentare le prenotazioni con meeting e convegni

Pur essendo spesso impegnati a cercare di catturare la domanda dei viaggiatori di tipo leisure, gli albergatori dovrebbero dedicare maggior tempo e risorse ad intercettare la domanda di clienti business, visto l’impatto positivo di meeting e convegni sia sul tasso di occupazione che sul fatturato complessivo.

Convegni e meeting rappresentano un’opportunità per gli hotel indipendenti, permettendo loro di ottenere prenotazioni sicure in grado di incidere significativamente sul fatturato, ma per riuscire ad intercettare questa tipologia di ospite, gli albergatori devono necessariamente sviluppare strategie che permettano di targettizzare questo segmento.

Ecco allora alcuni suggerimenti per sfruttare convegni e meeting per aumentare le prenotazioni:

Servizi, servizi, servizi…

Come già accennato in altri approfondimenti sull’argomento, i viaggiatori business hanno esigenze significativamente differenti da quelle degli ospiti di tipo leisure e per questo è fondamentale assicurarsi che la propria struttura sia in grado di ospitarli e soddisfarli.

Oltre ad un servizio navetta per l’aeroporto è importante assicurarsi che i viaggiatori business possano usare su una rete Wi-Fi gratuita e affidabile per portare avanti il proprio lavoro senza difficoltà. Riuscire a soddisfare queste esigenze può non solo migliorare la brand reputation di una struttura, ma anche permettere di stabilire dei rapporti duraturi con una clientela di tipo business.

Partecipare a convegni e fiere

Un aspetto da non sottovalutare riguarda la necessità di riuscire a far conoscere la propria struttura presso fiere locali, nonché meeting planners, per riuscire ad attirare l’attenzione di aziende interessate a organizzare riunioni all’interno di strutture ricettive attrezzate.

Aziende specializzate nell’organizzazione di eventi si occupano di coordinare numerosi eventi; per questo riuscire a stabilire un rapporto con esse può aiutare a far entrare un hotel indipendente nel giro. Spesso le aziende si affidano alle proprie conoscenze per consigliare spazi e strutture in cui soggiornare per i propri eventi e convegni. Riuscire a creare delle partnership rappresenta quindi un passaggio importante per aumentare le prenotazioni e migliorare il fatturato.

Offrire un’esperienza unica

Molte aziende partecipano a convegni e meeting per fare networking e ottenere sconti sulle proprie attività. Gli hotel indipendenti possono quindi sfruttare le proprie caratteristiche per riuscire a offrire esperienze uniche per soddisfare le loro esigenze e aspettative.

Oltre a mettere a disposizione sale meeting e camere spaziose, gli hotel possono collaborare con aziende di ristorazione e ristoranti locali per offrire servizi di catering.

Per riuscire a studiare una strategia che possa attirare questo tipo di clientela è importante conoscere bene il proprio target. Vi consigliamo l’articolo “Viaggiatori Business: cosa cercano in un hotel” per comprendere appieno le esigenze dei business travelers e i servizi adatti a loro.

Scritto da:

Pubblicato il: 14 Dicembre 2015

Filed Under: Guida, Prenotazioni online

Visite: 2273

Tags: , , , , ,

Lascia un commento