Come ottimizzare la tecnologia del tuo hotel

Perché le soluzioni tecnologiche per il tuo hotel, nonostante siano o sembrino le migliori in assoluto anche per chi deve poi utilizzarle, finiscono spesso per prendere polvere o essere impiegate solo per una piccola percentuale del loro potenziale? 

Ora, la tecnologia che scegli di adottare per la tua struttura potrebbe essere rivolta ai tuoi dipendenti oppure ai tuoi clienti, in alcuni casi ad entrambe le categorie, ecco perché il successo di una soluzione risiede nell’esperienza d’uso che è in grado di offrire loro.

La tecnologia per i dipendenti

Il primo errore da evitare è quello di pensare di potersi mettere nei loro panni. Da imprenditore e albergatore ti sarà sicuramente capitato, magari anche con successo, ma il coinvolgimento ed il dialogo con i propri collaboratori è fondamentale perché una nuova tecnologia attecchisca.

Nello specifico, ecco cosa devi fare:

  1. Ascoltare il tuo staff. I collaboratori sono una grande fonte di informazioni e proposte e se c’è una verità incontrovertibile è che non contano le novantanove idee che non portano a nulla ma solo l’unica che ti fa fare il salto di qualità. Va da sé che per ascoltare devi prima comunicare nel modo corretto, altrimenti nessuno si sentirà coinvolto al punto da dare il proprio contributo spontaneo, ecco perché le riunioni periodiche, le gratifiche, l’inserimento in azienda e la formazione devono essere rivalutate; 
  2. Dargli supporto. Devi offrire al tuo staff tutti gli strumenti necessari per colmare le loro lacune e rispondere alle domande. In questo caso è il fornitore a doverti convincere, non solo con la classica spiegazione del prodotto, ma anche con tutto ciò che lo accompagna. Quant’è difficile utilizzarlo? È prevista della formazione specifica? Se hai un problema di qualunque natura, devi rincorrere l’assistenza oppure hai un canale diretto con chi può aiutarti? Questi sono aspetti fondamentali quando si tratta di scegliere un nuovo fornitore, senza dimenticare vincoli e condizioni economiche, certo, a patto però che non diventino le uniche discriminanti per la scelta.
  3. Assicurarti che il prodotto sia realmente user friendly. Senza girarci troppo intorno, per un collaboratore è “usabile” efficacemente tutto ciò che agevola il suo lavoro, ecco perché devi avere la garanzia che ciò che stai per prendere sia interfacciato con gli altri strumenti che usa normalmente. Deve inoltre essere facilmente accessibile da altri devices, smartphone su tutti, avere accesso a demo esplicative del funzionamento ed avere hardware adeguato per fare in modo di sfruttare realmente il potenziale offerto dalle ultime tecnologie.

La tecnologia per i clienti

Quando parliamo di soluzioni per i clienti, il dialogo rimane una chiave fondamentale per approfondire la conoscenza dei propri ospiti, ma, fortunatamente, lo studio costante dei comportamenti di spesa dei tanti segmenti di clientela, ci permette di individuare tre fattori chiave per il successo della soluzione che intendi di implementare:

  1. deve poterla utilizzare sullo smartphone. Se un prodotto non è fruibile dal telefono allora non è pronto per i clienti. Dalla raccolta di informazioni alla prenotazione, tutto deve essere ottimizzato per gli schermi mobile, altrimenti il potenziale cliente si rivolge altrove.
  2. deve fornire opzioni diverse, dalla comunicazione con la struttura alle esperienze che offri. Chat, email, booking engine, e-commerce, tutto quello che permette al cliente di ottenere il risultato che vuole nella modalità che preferisce è bene accetto, soprattutto dopo aver sperimentato sulla nostra pelle i limiti imposti dal lockdown.
  3. deve garantire la sicurezza nello scambio di informazioni e nelle transazioni, un aspetto sempre più importante alla luce di ciò che può comportare il furto di dati sensibili.

La scelta del fornitore

Una corretta gestione del personale è necessaria a prescindere, ma ora sai anche quanto sia importante per introdurre soluzioni che, nella maggior parte dei casi, dovranno essere applicate proprio da loro.

Quando ti troverai a scegliere un nuovo fornitore, cerca quindi di considerare tutti gli aspetti funzionali a massimizzare il risultato, formazione e supporto del personale compresi. 

Pensa alle domande da porre, perché l’efficacia degli strumenti può essere notevolmente ridotta senza attività di supporto utili a efficientare il lavoro della tua struttura. 

Un esempio? Noi di HotelNerds mettiamo a disposizione dei nostri clienti un filo diretto con gli sviluppatori, in modo tale che ogni domanda possa trovare soluzione nel minor tempo possibile.

In realtà i vantaggi di essere nostro cliente non si limitano a questo, ma siamo a tua disposizione per parlarne in ogni momento.

Vorresti una valutazione gratuita

dell’efficacia del tuo sito web?

Clicca e chiedi un consiglio a noi di HotelNerds

Contattaci subito!

Scritto da:

Pubblicato il: 12 Settembre 2022

Filed Under: Turismo, Web Marketing

Visite: 148

Tags: , , ,

Lascia un commento