Come far tornare i vecchi ospiti nel nostro hotel

Oltre a cercare di attirare l’attenzione di nuovi visitatori, gli hotel possono contare su una risorsa altrettanto importante: gli ospiti passati. 

Le strutture alberghiere investono centinaia di migliaia di euro per cercare di costruire un brand forte e attirare l’attenzione di nuovi visitatori, soprattutto in un’epoca che non può in alcun modo prescindere dal web marketing. Nonostante si tratti di una strategia assolutamente fondamentale, spesso gli albergatori si trovano a trascurare un’altra risorsa molto importante: gli ospiti passati.

Comunicare con i nostri vecchi ospiti può rappresentare una risorsa fondamentale per il futuro: non solo sappiamo che amano viaggiare, ma abbiamo anche preziose informazioni grazie ai loro soggiorni presso le nostre strutture. Ma allora come è possibile tentare di mettersi nuovamente in contatto con i nostri vecchi ospiti? Ecco alcuni interessanti suggerimenti proposti da Brendon Dennis, VP di CloudBeds.

Contatti nel mondo reale

Ognuno di noi riceve decine, talvolta centinaia, di email ogni giorno. Nonostante l’email sia un mezzo fondamentale in ambito marketing, il nostro tentativo di contatto può essere più fruttuoso nel mondo reale, magari tramite l’invio di un pacchetto.

Grazie all’indirizzo già in possesso dell’hotel potrebbe essere utile, ad esempio, inviare un biglietto di ringraziamento accompagnato da un piccolo dono che possa permettere loro di ripensare alla nostra struttura: un piccolo calendario magnetico o ad esempio un portachiavi. Qualcosa che possa essere apprezzato e al contempo possa ricordare l’esperienza del soggiorno passato in hotel.

Email

Anche l’email può essere uno strumento importante per mettersi nuovamente in contatto con i propri ospiti. Esistono circa 4.5 miliardi di account email al mondo e ogni persona controlla la propria casella di posta in media 15 volte al giorno. Grazie all’indirizzo email dell’utente, probabilmente già in nostro possesso, potrebbe essere utile inviare una newsletter o qualche altro contenuto persuasivo. A tal proposito vi rimandiamo alla nostra guida sull’Email Marketing, che potrebbe fornirvi qualche utile idea.

Promemoria

Ogni anno è scandito da festività e eventi importanti, tra cui le vacanze estive e natalizie. Proprio per questo è importante segnarle e inviare un’email o un biglietto circa un mese prima di ogni eventi, offrendo ad esempio uno sconto o pasti/tour gratuiti in occasione del loro prossimo soggiorno presso la nostra struttura.

Solitamente è difficile che un ospite riesca a visitare tutti i siti interessanti di una destinazione durante un soggiorno. In tal caso l’hotel può cogliere al volto quest’occasione inviando un articolo o una brochure con le informazioni sui luoghi da visitare che potrebbero non aver visto durante il loro ultimo soggiorno.

Tra questi potremmo includere eventi, ristoranti o punti di interesse meno conosciuti, offrendo loro un motivo valido per tornare.

Programmi fedeltà 

Le grandi catene alberghiere offrono programmi fedeltà da anni ormai con un discreto successo e proprio questi possono rivelarsi uno strumento prezioso per incentivare gli ospiti a tornare, offrendo magari sconti per visite guidate, tariffe agevolate o upgrade completamente gratuiti.

Social Media

I social media sono la nuova frontiera del web marketing e sfruttarli al meglio può essere una sfida tutt’altro che semplice. E’ infatti necessario condividere contenuti interessanti e che potrebbero destare l’attenzione del nostro pubblico, incrementando le possibilità che una relazione virtuale con l’ospite possa trasformarsi in un rapporto reale, portando a delle visite ripetute presso la nostra struttura.

Ciò che ottiene più condivisioni sui social media sono soprattutto i contenuti visivi e per questo condividere belle immagini della propria struttura, delle persone che ne fanno parte e delle caratteristiche uniche che la contraddistinguono potrebbe essere una mossa vincente.

Scritto da:

Pubblicato il: 26 Maggio 2015

Filed Under: Guida

Visite: 1904

Tags: , , , ,

Lascia un commento