Come controllare le proprie tariffe in un paese straniero

Ci sono ancora hotel che offrono tariffe differenti per diversi mercati di riferimento a livello geografico. Se il loro motore di prenotazione ha questa funzionalità, lo fanno per competere con le OTA, le quali riscontrano un aumento di volumi di entrate a discapito dei canali diretti degli hotel.

Quindi, come potete rilevare se stanno cambiando il prezzo in altri mercati? Dovete navigare su browser stranieri per poter controllare.

VPN

Tecnicamente, ciò di cui hai bisogno si chiama VPN, che serve a generare una connessione con un altro paese ancor prima di iniziare a navigare. Esistono numerosi software e plugin disponibili per Chrome per installare il VPN.

Purtroppo, le versioni gratuite di solito non sono molto buone e possono anche essere poco sicure. Per cui cerca di acquistare un prodotto valido che ti consenta di effetuare una navigazione sicura e di qualità.

Browser Opera

Se vuoi fare un test veloce ma meno controllato puoi usare il browser Opera, che ha un’opzione VPN gratuita integrata. Se vai in Preferenze > Avanzate > Caratteristiche troverai una sezione VPN.

Una volta attivato, troverete un pulsante VPN sulla barra di navigazione, sul lato sinistro dell’URL, dove è possibile scegliere il “continente” dove si desidera navigare. Non è possibile scegliere un paese specifico, ma per fare un test è più che sufficiente.

Se scegliete l’Asia, per esempio, e poi guardate un hotel e i suoi prezzi, noterete che li mostra in dollari di Singapore, il che conferma che questo hotel appare in Asia.

Dopo aver usato la VPN, dovresti disabilitarla tornando a Preferenze > Avanzate > Caratteristiche.

Vuoi aumentare la performance del tuo sito internet?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 2 Aprile 2021

Filed Under: Nerdaholic, News

Visite: 234

Lascia un commento