Come analizzare correttamente le tariffe dei vostri competitor

Non tutte le tariffe hanno la stessa natura. Se siete gestori di un albergo potete rendervi conto di un elemento del genere fin da subito. Se notate il calo dei prezzi di una determinata offerta, vi sentite come portati ad imitare tale tendenza. Ad ogni modo, dovreste fare un confronto basato su ciò che offrite, senza abbassare i prezzi in maniera automatica. Ed ecco che per voi diventa molto importante analizzare correttamente le tariffe dei vostri competitor. Scoprite insieme a noi quali parametri dovreste tenere sempre in massima considerazione.

Variabili sulle tariffe delle camere

Se siete abituati a muovervi di conseguenza ogni volta in cui un vostro concorrente inizia ad abbassare le tariffe di una camera, non è detto che vi stiate muovendo nel verso giusto. Per definire il prezzo di una determinata stanza, dovete tenere in considerazione diverse funzionalità aggiuntive. Al fine di effettuare un confronto chiaro e preciso, vi consigliamo di verificare ciascuna stanza nei minimi dettagli con gli occhi di un visitatore. Non è una valutazione semplice, ma con gli accorgimenti giusti potete ottenere risultati più che soddisfacenti.

Le qualità che influenzano il prezzo di una camera

Quali sono gli elementi in base ai quali dovete valutare il prezzo di una camera? Ecco alcuni dei più importanti.

– Il tipo di tariffa è importante perché determina il grado di flessibilità di una determinata camera.

– La durata del soggiorno è un altro fattore determinante. Più i soggiorni sono lunghi, più i prezzi si accorciano. Tuttavia, il discorso varia di hotel in hotel e un confronto può essere fondamentale.

– Il tipo di camera influisce in misura sensibile sulla vostra tariffa. Se una stanza è standard, premium, suite, singola o matrimoniale, le cose cambiano.

Dal momento in cui tali qualità siano in grado di variare il costo complessivo di una camera, ve ne servono ancora più quando dovete procedere all’analisi comparativa dei prezzi di un albergo rispetto a quelli di un altro. Senza elementi aggiuntivi di questo genere, il vostro può essere considerato come un confronto a metà. Basta un piccolo parametro per trasformare tutto. Vi consigliamo di effettuare la comparazione finale tra due tipologie di tariffe simili. Ed è proprio qui che entra in gioco la mappatura delle camere.

Ulteriori elementi in grado di incidere

Volete avere a vostra disposizione un quadro generale ancora più completo sui servizi offerti dalle camere da voi messe a confronto? Potete tenere contro di ulteriori fattori di primo piano. Per esempio, avete la possibilità di dare un’occhiata alle tariffe relative ai giorni precedenti rispetto a quello della ricerca, oltre a quelle dello stesso periodo dell’anno precedente. Inoltre, il Web può mostrarvi le diverse variazioni di prezzo e l’eventuale inclusione del servizio bed and breakfast.

Un potenziale cliente, prima di procedere alla scelta definitiva, verifica ogni piccolo particolare e lo rende molto importante, a seconda dei propri gusti ed esigenze. Molto importante potrebbe essere anche l’entità dello sconto sulla camera, che va confrontata a sua volta con quelle inserite dalle aziende dirette concorrenti. Ad ogni modo, se sui vari siti Internet di settore non cliccate su una voce come Confronta con, la vostra valutazione potrebbe richiedere molto tempo e rischierebbe di non finire con una valutazione precisa ed obiettiva.

La mappatura del genere di camera

Una volta che avete conosciuto tutte le caratteristiche relative alle tariffe delle camere, potete effettuare la mappatura dei vari generi. Vi serve una visione coerente dell’insieme, con la chance di mettere a confronto una camera con un’altra dalle caratteristiche simili, se non addirittura uguali. In questo modo, potete valutare se la vostra tariffa è adeguata ad un determinato contesto e se necessita di variazioni di prezzo verso il basso, o persino verso l’alto.

Date un’occhiata alle descrizioni di ogni singola camera, notando anche le più piccole differente. In ogni caso, vi suggeriamo di prendervi tutto il tempo necessario per analizzare i tipi di camere, magari dando un’occhiata alle preferenze della clientela. Puntate sull’utilizzo dei filtri per tipologia, o in alternativa affidatevi ad un sistema capace di classificare i vari generi nelle loro categorie corrispondenti. In questo modo, potete ridurre al minimo il lavoro manuale e il grado di incertezza. In pratica, è tutta una semplice questione di adattamento.

L’importanza del benchmarking

Se ancora non sapete come mettere a confronto le vostre tariffe con quelle dei vostri avversari, potete affidarvi ad un servizio di benchmarking. Quest’ultimo vi consente di avere sotto controllo l’effettiva resa di una determinata stanza, specie se messa a confronto con quelle che avete intenzione di proporre. Vi basta trovare il sito giusto per confrontare rapidamente i vari sconti e scoprire la migliore tariffa disponibile o flessibile.

Ad ogni genere di tariffa corrisponde un profilo di scontodifferente e può influire sul metodo con il quale gli ospiti effettuano il confronto diretto. Se siete gestori di un albergo e non tenete in considerazione questi parametri, rischiate seriamente di restare indietro e perdere clienti. Controllate sempre il tasso d’acquisto e settatelo a seconda del tipo di tariffa che intendete mettere a disposizione dei vostri potenziali clienti. Cercate di evitare qualsiasi sorta di discrepanza fra questi due elementi, inserendo leve d’acquisto differenti al fine di catturare l’attenzione di un bacino d’utenza sempre più ampio e variegato.

Il mix dei vari ingredienti per risultati soddisfacenti

Nel complesso, l’insieme degli elementi citati può fare in modo che possiate analizzare le tariffe dei vostri competitor in maniera pressoché ideale. Se volete, potete abbinarli a vostro piacimento e dare vita a nuove strategie di prezzo. Non dimenticatevi della durata del soggiorno di un ospite e affidatevi ai filtri giusti, con la chance di trovare i clienti giusti al momento ideale. Se trovate le corrispondenze più adatte alla vostra attività, create terreno fertile per generare opportunità illimitate, basate su un marketing innovativo che si basi su tariffe adeguate ai servizi da offrire. In questo modo, potete determinare il valore effettivo della vostra offerta rispetto a quelle dei concorrenti. Vi basta gestire al meglio i tassi d’acquisto per garantire ad ogni target ciò che gli serve con la massima precisione, attuando gli sconti sui servizi più adeguati.

Scritto da:

Pubblicato il: 24 Maggio 2019

Filed Under: Approfondimento, Turismo, Web Marketing

Visite: 222

Tags: , , ,

Lascia un commento