Booking Now: tariffe last minute a portata di smartphone

Da fine febbraio Booking.com ha portato anche in Italia Booking Now, l’applicazione per smartphone che permette di accedere con facilità alle tariffe last minute anche fuori casa, garantendo un’esperienza di navigazione e utilizzo semplice e intuitiva.

Da qualche settimana anche gli utenti europei e italiani potranno sfruttare il servizio offerto da Booking Now, nuova applicazione per iPhone che permette agli utenti di visionare e confrontare facilmente le tariffe last minute degli hotel senza accedere necessariamente a un computer.

Booking.com punta sul mercato Last Minute

Booking Now è un’applicazione pensata esclusivamente per smartphone, garantendo quella versatilità che sempre più spesso viene ricercata dagli utenti avvezzi all’uso delle nuove tecnologie. Grazie a pochi passaggi, con l’impostazione di alcuni filtri necessari per la ricerca e tramite la geolocalizzazione del dispositivo, è possibile visionare una selezione di hotel nelle vicinanze o in una determinata location con le relative tariffe last minute.

bookingnow_iphone

Trattandosi di un’applicazione che ha lo scopo di offrire un risparmio sul soggiorno presso una struttura ricettiva, è presente il supporto a varie fasce di prezzo, che vanno da Low cost a Premium, ma non solo. L’utente può anche impostare il numero di persone e i servizi di proprio interesse, tra cui Wi-Fi e colazione.

Una volta terminati i passaggi preliminari Booking Now sceglierà in modo autonomo la destinazione più consigliata, tenendo conto anche della distanza e delle valutazioni di altre persone nella nostra stessa città. Ogni proposta verrà accompagnata da una scheda con le informazioni dettagliate sulla camera e lasciando all’utente la possibilità di selezionare l’offerta in questione o passare alla soluzione successiva.

Pur essendo un nuovo servizio, Booking Now entra in un mercato già adocchiato da varie aziende. Per quanto riguarda il settore degli smartphone, l’applicazione di Booking.com va a competere con Hotel Tonight, la prima soluzione per trovare tariffe all’ultimo minuto anche in mobilità. Naturalmente la OTA di Priceline può contare su un vantaggio tutt’altro che trascurabile: un database di 600 mila hotel in tutto il mondo e 41 milioni di giudizi verificati.

Last Minute: un mercato in crescita

Quello delle prenotazioni last minute è comunque un mercato in crescita che permette agli utenti di risparmiare sulle loro prenotazioni e per questo rappresenta un settore da non trascurare. Come riportato in un nostro recente articolo intitolato “Last Minute: perché le OTA stanno battendo gli hotel?“, a capirlo perfettamente sono state proprio le OTA, che grazie alle grandi risorse a propria disposizione sono in grado di offrire un’esperienza di navigazione più semplice rispetto agli hotel, tanto da ottenere risultati significativamente migliori.

Scritto da:

Pubblicato il: 25 Marzo 2015

Filed Under: News

Visite: 2083

Tags: , , , ,

Lascia un commento