Attenzione alle frodi: telefonano e si spacciano per i vostri consulenti

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da albergatori in tutta Italia, contattati da finti consulenti interessati a ottenere i dati di accesso al sito ufficiale, al sistema di prenotazioni o al channel manager per poter accedere alle informazioni sensibili degli ospiti.

Questi finti consulenti spesso si spacciano per fornitori, partner o dipendenti di aziende conosciute come Trivago, TripAdvisor, Expedia o Booking. E’ inutile che vi dica che le persone che lavorano per voi ufficialmente non hanno bisogno di chiedere a voi password per accedere ai servizi.

Vi consigliamo quindi di prestare particolare attenzione e di non fornire per qualsiasi motivo le vostre password a terzi interessati ad accedere a dati sensibili come anche ai numeri delle carte di credito.

Nel caso foste stati già contattati vi invitiamo a comunicarlo immediatamente i vostri fornitori e vi suggeriamo di cambiare subito le password di accesso.

Scritto da:

Pubblicato il: 11 Dicembre 2017

Filed Under: Annuncio

Visite: 1157

Tags: , , ,

Lascia un commento