Airbnb si espande oltre l’affitto di case e lancia Trips

Airbnb ha recentemente annunciato un’importante novità: non più solo case in affitto, ma anche la possibilità di organizzare attività e viaggi. 

Il lancio di Airbnb Trips rappresenta forse la più importante novità per Airbnb sin dalla nascita della compagnia otto anni fa. La startup che ha contribuito a rendere grande la sharing economy permetterà infatti non solo di affittare in case e appartamenti, ma anche di pianificare molti altri aspetti di un viaggio rispetto al solo alloggio: Esperienze, Luoghi e Case. Presto, inoltre, verranno aggiunti Voli e Servizi.

Airbnb & turismo esperienziale

Con Airbnb Trips i viaggiatori potranno scegliere alloggio e immergersi nelle attività locali, rappresentando un’importante focus verso le esperienze e il coinvolgimento con la cultura locale: forse uno dei più importanti punti di forza della nota piattaforma.

airbnb

Il servizio consente di scoprire le attività più interessanti e coinvolgenti conosciute e consigliate esclusivamente dagli abitanti locali, con la possibilità di socializzare con altri viaggiatori e partecipare a tutta una serie di eventi. A sottolineare l’espansione di Airbnb oltre la prenotazione di alloggi ci ha pensato il CEO Brian Chesky:

Fino ad ora Airbnb faceva riferimento soltanto alle case. Oggi Airbnb lancia Trips, unendo dove starai, cosa farai e le persone che conoscerai in un unico luogo. Vogliamo rendere i viaggi nuovamente magici ponendo le persone al centro di ogni viaggio.

Esperienze – Luoghi – Case

La sezione Esperienze proporrà attività progettate e organizzate da esperti locali – attività singole o giornate intere – con uno sguardo ancor più approfondito nella cultura locale.

Per la sezione Luoghi Airbnb ha raccolto in un unico luogo i consigli di migliaia di esperti locali per proporre le attrazioni più interessanti di una destinazione, offrendo una vera e propria guida turistica personalizzata e curata in ogni dettaglio su cui i viaggiatori potranno fare affidamento durante i propri viaggi.

Naturalmente le due nuove sezioni andranno ad unirsi a quella relativa  agli alloggi, dove i viaggiatori potranno prenotare e soggiornare nelle case e negli appartamenti disponibili sulla piattaforma.

Scritto da:

Pubblicato il: 2 Dicembre 2016

Filed Under: Airbnb, News, OTA

Visite: 2036

Tags: , , ,

Lascia un commento