6 consigli per il budgeting 2022

Comprendere a pieno il proprio business è fondamentale ai fini della preparazione dei budget per il prossimo anno. Se guardiamo al 2021 e al 2020, capiamo subito che avere una visione chiara di ciò che sarà è più difficile che mai, ma non impossibile!

Per questo motivo nella preparazione del budgeting 2022, ci sono alcuni aspetti che dovreste prendere in considerazione. Vediamo quali.

6 aspetti fondamentali per un budget ben organizzato

Comprendere la strategia commerciale

Come ogni strategia, quella commerciale verrà implementata nell’arco dell’anno solare. Cercate di quantificare l’impatto che queste strategie potrebbero avere in termini di persone coinvolte, segmenti che ti interessano e applicateli al vostro budget.

Usare dati previsionali

Utilizzate dati come i trend di ricerca e il traffico sul vostro sito web, questi sono forti indicatori di come si articolerà la domanda. Storicamente, ci sono modelli di comportamento dell’utente che si ripetono con uno standard fisso su base mensile o settimanale. Ora, dovete essere in grado di collegare questi trend alle fonti di dati.

Gestire le aspettative

Anche il vostro team ha delle aspettative, è per questo che dovete cercare di gestirlo al meglio. Ciò significa che dovete essere in grado di fornire loro dati concreti su cui lavorare a partire dai costi di vendita e del marketing.

Concentrarsi sui costi di distribuzione

Non tutte le entrate top-line sono create allo stesso modo. Ci sarà molta attenzione e controllo su come sono i costi di distribuzione e come possono essere utilizzati in modi diversi per costruire il budget e poi alla fine per raggiungerlo.

Guardare oltre le entrate delle camere

Quest’anno al momento dei bilanci non ci si focalizzerà più solo ed esclusivamente sull’andamento dell’entrate generate dall’occupazione delle camere. Allo stesso modo ci saranno altri costi da considerare al momento del budgeting.

Ampliate il vostro benchmarking

Sarà importante fare benchmarking non solo rispetto alle prestazioni dell’anno precedente, ma anche rispetto ai set competitivi e alle tendenze del mercato.

Come si prospetta il 2021/2022?

Alcuni report mostrano una tendenza piatta per i primi mesi del 2022. Verso la fine di quest’anno, e sicuramente all’inizio del prossimo, ci aspettiamo un calo della domanda.

Ma, prendendo come esempio Roma e le città d’arte dicembre, gennaio e febbraio non sono mai stati i mesi migliori per fare cassa. Infatti, riguardano la bassa stagione per la maggior parte.

I viaggi di piacere continueranno sicuramente ad essere un punto fondamentale per la ripresa e i dati ci mostrano un perdurare della situazione delle finestre di prenotazione a breve termine.

Tuttavia, alcuni mercati hanno goduto di performance ADR record in quest’ultimo anno. Guardando al prossimo anno, sarà difficile replicare alcune di quelle performance ADR, in particolare anno dopo anno. Siate realistici sulle vostre aspettative di crescita dell’ADR.

Vuoi aumentare le vendite dirette sul tuo sito?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 19 Novembre 2021

Filed Under: Guida, Nerdaholic, News, Revenue Management

Visite: 241

Tags: , ,

Lascia un commento