5 modi per ridurre l’aumento delle commissioni OTA e aumentare la redditività

L’industria dell’ospitalità sarebbe un ecosistema differente senza la presenza delle OTA. Pur fornendo dei benefici di visibilità a coloro che ne fanno uso, non garantiscono un beneficio economico.

Anzi, ti ritrovi a lottare contro l’aumento incessante delle commissioni delle OTA. Vediamo quinid cosa potresti fare per abbattere questo problema.

1. Guida le prenotazioni dirette sul tuo sito web con programmi di fidelizzazione

Volete tagliare le commissioni che pagate alle OTA? Trovate il modo di tagliarle fuori (senza tagliarle completamente). Le OTA possono giocare un ruolo vitale, ma potete fare di meglio facendo in modo che gli ospiti vengano direttamente sul vostro sito e prenotino direttamente.

Naturalmente, quest’attività non è così facile: portare clienti sul vostro sito internet è più difficile del previsto. Per fortuna, le cose sono cambiate.

Oggi, è possibile raggiungere i potenziali ospiti attraverso quelli che sono chiamati programmi di sensibilizzazione degli ospiti, e poi farli dirigere direttamente sul tuo sito web, dove possono prenotare, liberando te dall’ombra della commissione.

L’e-mail marketing offre molti vantaggi in questo senso, tra cui quello di incoraggiare le prenotazioni dirette. Inoltre, ti aiuta anche a costruire un rapporto reale con gli ospiti e i potenziali ospiti.

2. Rendere possibile la prenotazione sui social media

I social media sono un canale obbligatorio da attivare per qualsiasi tipo di hotel, ma non tutti sanno utilizzarli nel modo giusto.

Per esempio: sapevi che puoi attivare la prenotazione delle camere direttamente sulle piattaforme social? Non solo è semplice da fare, ma rimuove anche una delle barriere alla prenotazione diretta dell’hotel.

Rimuove la necessità per i consumatori di cercare hotel su Google e la possibilità che vadano attraverso una OTA o prenotino con un’altra proprietà. Assicura anche che si possa raggiungere i consumatori proprio dove trascorrono la maggior parte del loro tempo online (Facebook è il re attuale, ma Twitter e altri social network hanno anche una quota rispettabile di mercato).

3. Dare sconti ai membri

Vuoi incoraggiare la prenotazione diretta online? Dai ai tuoi ospiti qualcosa che apprezzano – l’accesso a sconti per i membri senza far pagare loro una quota di iscrizione. Ma quali vantaggi dovrebbe avere l’iscrizione?

Il vantaggio principale di un club di soci è l’accesso alla tariffa scontata della camera. Tuttavia, potete anche aggiungere altri extra, come sconti alla spa o al ristorante, pacchetti di soggiorno unici disponibili solo per i membri e qualsiasi altra cosa che contribuisca a renderlo attraente.

La cosa da ricordare è questa: dovete assicurarvi che lo sconto che offrite sulle camere/servizi non si avvicini a quello che paghereste in commissione per le OTA. Altrimenti, state ancora perdendo soldi anche quando siete in grado di aumentare le prenotazioni dirette.

4. Ottenere un motore di prenotazione web anticipato che permetta tassi di conversione più alti

Avere un proprio booking engine performante è sicuramente un punto a favore per far si che i clienti prenotino sul vostro sito, anziché attraverso le OTA.

Fortunatamente, è possibile ottenere un motore di prenotazione web avanzato che consenta tassi di conversione più elevati, come quello di Hotel Nerds by Easyconsulting.

Cosa si dovrebbe cercare, però? Ecco alcune caratteristiche chiave da considerare quando si confrontano le opzioni del motore di prenotazione dell’hotel:

Supporto multilingue – Assicurati che il motore che sceglierai offra un supporto multilingue. Ti accorgerai che molti potenziali ospiti si tirano indietro semplicemente a causa della barriera linguistica.
Integrazione del gateway di pagamento – Assicurati che i tuoi ospiti possano pagare la camera direttamente attraverso il motore di prenotazione tramite un’integrazione sicura del gateway di pagamento.
Gestione della prenotazione – Dai ai tuoi ospiti la possibilità di cambiare la loro prenotazione se necessario, compresa l’aggiunta di prodotti extra.
Prezzi dinamici – Assicurati che i tuoi ospiti ottengano i prezzi più aggiornati in base all’occupazione dell’hotel.

5. Collaborare con operatori offline

Infine, dovreste considerare la possibilità di lavorare con operatori offline e concordare una commissione basata sul volume a un tasso inferiore. Questo può farvi risparmiare un sacco di soldi rispetto al pagamento della commissione alle OTA.

Le agenzie di viaggio offline operano ancora? Sì, ma le agenzie di viaggio online (OTA) hanno proliferato e sono più visibili.

La buona notizia è che le tendenze stanno cambiando. Mentre l’offline potrebbe non diventare mai più la norma, scoprirete che alcuni dei vostri segmenti di pubblico preferiscono lavorare con agenti/agenzie offline.

I viaggiatori benestanti rientrano in questo campo, ma anche i Millennials. Con una commissione bassa e basata sul volume, potete tagliare i vostri costi mentre continuate a costruire un business fiorente.

Vuoi aumentare le vendite dirette sul tuo sito?

Scopri di più sul nostro sito Hotel Nerds Solutions!

Scopri di più!

Scritto da:

Pubblicato il: 15 Dicembre 2021

Filed Under: Il Boss dei Nerds

Visite: 370

Tags: ,

Lascia un commento