I trend del settore turistico: il video marketing per hotel

Mentre ancora immagini e testi hanno sicuramente il loro posto nell’hotel marketing, i video offrono vantaggi unici che sono particolarmente efficaci per il settore dei viaggi.

Perché il usare il video

Il video sta rapidamente generando una massiccia quantità di traffico internet ( L2inc stima che entro il 2020, quasi l’80% di tutto il traffico internet sarà guidato dai video) e video legati ai viaggi sono stanno ottenendo la giusta quota di questo traffico. Nel 2014, Google ha scoperto che in un periodo di sei mesi, il 35% dei turisti e il 56% dei viaggiatori d’affari hanno visualizzato video legati ai viaggi.

Le persone guardano video durante il processo decisionale

Decidere di viaggiare di solito comporta varie fasi: qualcuno ha bisogno di decidere che viaggiare vale la pena, il tempo ed il denaro necessari, poi c’è il bisogno di decidere dove andare e che tipo di viaggio affrontare, quindi arriva la necessità di decidere dove pernottare e che tipo di attività che si vuole affrontare una volta a destinazione.

Le persone, mentre pianificano di fare un viaggio, guardano video durante tutte le fasi di questo processo decisionale, quindi il video è un mezzo perfetto per raggiungere un gran numero di potenziali clienti lungo tutto il funnel di vendita. Delle persone che pianificano viaggi che hanno guardato contenuti video legati al tema:

  • il 66% ha guardato video quando ha pensato di fare un viaggio
  • il 52% ha guardato video quando ha pensato a che tipo di viaggio vorrebbero fare
  • il 65% ha guardato video quando ha scelto una destinazione
  • il 54% ha guardato video al momento di decidere dove soggiornare
  • il 63% ha guardato video durante la ricerca di idee per attività da svolgere una volta a destinazione

Il video è facile da consumare

Gli psicologi hanno stimato che il cervello umano elabora i video 60 000 volte più velocemente di quanto lo faccia con le parole scritte. La nostra sempre minore capacità di concentrazione, le nostre vite super impegnate e la naturale predisposizione a scegliere l’opzione che richiede il minimo sforzo cognitivo rendono il video è un ottimo modo per trasmettere i contenuti in un formato che la gente è disposta a consumare.

I contenuti video ispirano un legame emotivo

Ci sono molte ragioni per le quali le persone decidono di viaggiare, ma il viaggio è raramente intrapreso per ragioni puramente razionali e le emozioni giocano un ruolo importante nel processo decisionale. Pertanto, il collegamento emotivo con i potenziali clienti è fondamentale per il successo degli sforzi di marketing.

Per ispirare un legame emotivo, non c’è niente come fare sentire una persona come se fosse “davvero sul posto”, e questo è esattamente ciò che accade quando si guarda un video. Gli scienziati ritengono che questo è dovuto all’effetto che la visione di un video ha sui “neuroni specchio” nel nostro cervello.

I neuroni specchio sono un tipo di neurone che non solo si attiva quando eseguiamo un’azione o esprimiamo un’emozione noi stessi, ma anche quando guardiamo un’altra persona eseguire un’azione o esprimere un’emozione. Ciò significa che una persona guardando un video dove qualcuno, per esempio sta ricevendo un massaggio rilassante, sperimenterà una sensazione simile.

La gente si fida dei contenuti video

Mentre le persone in genere si fidano dei media di proprietà (tutto ciò che un brand ha prodotto in casa), la fiducia è molto minore invece dei media di terzi e contenuti generati dagli utenti (recensioni online, fotografie dei viaggiatori e messaggi sui social media) e ancor meno dei media a pagamento (pubblicità). I contenuti video sembrano essere un po’ immuni a questa regola. Una ricerca Nielsen pubblicata nel 2015 ha rilevato che quasi la metà dei loro intervistati si fida completamente o quasi, di video pubblicitari on-line.

Come creare vostra strategia di video

Scegliere la piattaforma e adattare i contenuti

Bbisogna pensare attentamente su quale piattaforma rilasciare i vostri video. Qui ci sono le due opzioni principali:

Youtube

Quando si pensa ai video on-line, spesso la prima piattaforma che viene in mente è YouTube, e a buona ragione, YouTube ospita infatti oltre un miliardo di utenti in tutto il mondo, che rappresentano quasi un terzo di tutti gli utenti di internet.

YouTube permette a chiunque di creare un account gratuito e caricare un video. Poiché i video su YouTube sono presenti in una gamma da pochi secondi a diverse ore di lunghezza e la qualità di produzione varia da prodotti professionalmente elevati ai video realizzati con semplici smartphone, i video su YouTube in realtà non hanno bisogno di essere realizzati su misura per adattarsi alla piattaforma.

Tuttavia, una delle caratteristiche che rende YouTube così popolare è la semplicità della funzione di incorporamento che permette di visualizzare un video su un sito esterno.

Facebook

La funzione video è abbastanza nuova, ma sta già registrando enormi numeri. Ogni giorno vengono visualizzati su Facebook più di 100 milioni di ore di video.

Facebook è un luogo ideale per condividere i video perché possono essere condivisi facilmente all’interno della piattaforma, ed i video hanno la capacità di raggiungere un gran numero di utenti di Facebook. Inoltre, molte persone hanno osservato che i video nativi di Facebook sembrano godere di una migliore portata organica rispetto ai video di YouTube condivisi su Facebook.

Produrre contenuti stimolanti

Il video come strumento di marketing è efficace perché le persone si fidano più dei video che di altri tipi di contenuti e per questo si dovrebbe anche fare attenzione a non adottare un approccio “da venditore di pentole” per la creazione di contenuti video. Gli utenti guardano i contenuti video quando vogliono essere intrattenuti, e vostri video dovrebbe fare proprio questo, presentando al pubblico belle storie ben pensate.

Ricordate il mobile

Intorno al 50% di visualizzazioni video di YouTube avvengono su dispositivi mobile e YouTube non è l’unico luogo dove la gente guarda video. I dispositivi mobile stanno rapidamente diventando un riferimento per le persone in tutto il mondo e dovreste realizzare contenuti video adatti alla visualizzazione su un telefono cellulare o un tablet.

Raccontare una storia

Questo non significa che sia necessario creare un lungometraggio, ma i contenuti video dovrebbero seguire una qualche tipo di sceneggiatura. Realizzate un video pieno di dettagli importanti e ben realizzati che sia piacevole da vedere ed otterrete grandi risultati.

Scritto da:

Pubblicato il: 29 dicembre 2016

Filed Under: Guida

Visite: 1928

Tags: , ,

Lascia un commento