In che direzione sta andando la tecnologia per gli hotel?

La maggior parte della tecnologia che si sta sviluppando nel campo dell’ospitalità si concentra su alcuni aspetti cruciali come la semplificazione dei processi, rendendo le attività quotidiane più semplici e automatizzate e integrando più prodotti su un unica piattaforma.

Sebbene molte persone abbiano le proprie opinioni sulla tecnologia legata agli hotel, resta il fatto che nuove soluzioni hanno il potere di migliorare il business, la gestione, aumentare la produttività e le entrate. Uno dei principali motivi per cui alcuni operatori dell’ospitalità non vedono di buon occhio le nuove soluzioni tecnologiche riguarda la paura di perdere il contatto con il cliente che da sempre contraddistingue questo settore. La paura, quindi, è di non poter creare interazioni dirette con i propri ospiti ma la realtà odierna è ben diversa e spesso infatti le soluzioni tecnologiche possono rappresentare un supporto al lavoro dell’albergatore.

Un supporto nella gestione

Oggi molti operatori alberghieri adottano PMS per hotel e nuove tecnologie che semplificano tutte le loro operazioni, aiutandoli a gestire il loro revenue in modo più efficace e a offrire agli ospiti un soggiorno straordinario. Gestire un hotel è un impegno continuo, specialmente quando un manager deve prendersi cura di più strutture sotto la stessa proprietà. Con un PMS basato su cloud i manager potranno accedere a informazioni importanti e avranno la possibilità di agire repentinamente qualora si presentasse un problema.

Non c’è bisogno di pratiche burocratiche, organizzazione o utilizzo di più sistemi per portare a termine il lavoro; questo significa che i manager saranno più veloci e pronti a consegnare ai propri ospiti i risultati necessari in modo più tempestivo. Un singolo PMS basato su cloud e integrato può consentire agli operatori di connettersi con tutti gli hotel e coordinarli tra loro in modo efficace per offrire ai propri ospiti le esperienze che stanno cercando.

Internet of Things e camere intelligente

Molti hotel stanno prendendo in considerazione l’implementazione di dispositivi IoT, in quanto risultano molto convenienti e possono migliorare l’esperienza dei propri ospiti. Gli ospiti devono sentirsi come se la camera li conoscesse e con questo tipo di piattaforma saranno in grado di comandare a voce ogni cosa nella loro camera, utilizzare un dispositivo per controllare l’illuminazione e la temperatura oppure collegare questi dispositivi direttamente al proprio smartphone per gestire comodamente ogni comfort.

Esistono inoltre numerosi servizi che offrono un concierge virtuale che consente agli ospiti di comunicare con la reception in modo semplice e veloce direttamente dai propri dispositivi. Questo non solo fornisce un’esperienza di soggiorno migliore, ma permetterà al concierge di soddisfare più facilmente le esigenze ed eventuali problemi degli ospiti.

Intelligenza artificiale

Molte società e catene stanno sperimentando e pianificando l’implementazione dell’intelligenza artificiale nei loro hotel. Esistono già numerosi chatbot che gli alberghi utilizzano per aiutare i loro clienti attuali e potenziali. Si tratta naturalmente di una tecnologia ancora “giovane” che richiederà tempo per essere migliorata ma in prospettiva l’integrazione di queste soluzioni permetterà di semplificare la gestione e ridurre i costi operativi in modo considerevole. 

 

Scritto da:

Pubblicato il: 4 maggio 2018

Filed Under: Approfondimento, Guida, News

Visite: 453

Tags: , , ,

Lascia un commento