Hotel & PPC: guida alle best practice per ottimizzare il ROI

Per rimanere competitivi in un mondo dove Airbnb e le altre piattaforme di viaggi online la fanno da padrone gli hotel devono sfruttare al meglio ogni flusso di entrate. L’advertising online è solo una delle molte parti di cui è composta una strategia di marketing digitale di un hotel ma al contempo può essere una delle più interessanti per aumentare la propria visibilità.

Ottimizza le campagne per geolocalizzazione e fascia oraria

Considera dove si trovano gli utenti al momento della ricerca e quale dispositivo stanno utilizzando. Quesiti come “Hotel vicino a me” sono più rilevanti per la tua attività se gli utenti si trovano a pochi Km di distanza dal tuo hotel, piuttosto che trovarsi a molte miglia di distanza.

Includere un campagna locale GEO nella propria strategia permetterà di gestire il budget e le offerte indipendentemente dalle altre campagne. Le ricerche “near me” possono avere diversi livelli di urgenza se gli utenti cercano secondo queste terminologie al mattino oppure al pomeriggio.

Includendo diversi messaggi nella propria strategia in base all’ora del giorno avrai la possibilità di distinguere la tua attività dagli altri marchi in base alla pertinenza. Alcune query come “Dove posso trovare un hotel vicino a me” hanno più probabilità di essere utilizzate su un dispositivo mobile o tramite assistente domestico piuttosto che sul desktop del pc di casa. Puoi migliorare il tuo account adattando il contenuto dell’annuncio in base al dispositivo: se sai che le persone preferiscono un dispositivo piuttosto che un altro, cerca di sfruttare al meglio questa opportunità. Il modo migliore per catturare l’attenzione degli utenti di dispositivi mobili, è creare un offerta speciale solo per loro.

Ad esempio un offerta promozionale sulle tariffe tramite PPC su dispositivi mobili potrebbe aumentare il ROI delle prenotazioni di telefonia mobile online.

Avere una chiara idea del tuo pubblico

Usa il messaggio giusto con il pubblico giusto. Stabilire un profilo cliente medio può aiutarti a regolare il tuo investimento e le offerte verso quegli utenti che hanno maggiori probabilità di prenotare un soggiorno presso il tuo hotel. Ricorda: la persona che prenota la camera potrebbe non essere la persona che soggiornerà in hotel.

Una volta compreso chi è il tuo cliente medio, puoi adattare il tuo annuncio pubblicitario, le parole chiave e il calendario degli annunci per abbinarli perfettamente. Oggi AdWords consente di segmentare il pubblico in diversi gruppi in base a una serie di fattori permettendo di creare campagne su misura per ciascuno.

Scegli l’insieme giusto di parole chiave per le tue campagne

Parole chiave come “Hotel economico”, “miglior Hotel” possono portare a un elevato volume di visualizzazioni e clic in brevissimo tempo e possono essere molto costosi. E’ possibile sopperire a questo tipo di costi includendo parole chiave “a coda lunga” come “miglior Hotel a Rimini con vista mare” nella tua strategia PPC per ridurre potenzialmente la concorrenza e quindi il costo per clic (CPC). Rendile il più specifiche possibile includendo posizione, ora e dispositivo.

Pur sembrando una strategia ovvia, la protezione del brand dalle OTA è un fattore fondamentale.  Una campagna di brand identity, progettata per massimizzare la visibilità quando le persone cercano il tuo hotel, è un investimento di gran lunga migliore che potrà essere integrato nel tuo budget di partenza. Il CPC in termini di brand tende ad essere molto più economico rispetto alle campagne generiche e è stato riscontrato che questo tipo di campagna tende a una conversione migliore.

Approfitta delle estensioni di annunci

Approfitta delle esenzioni standard e delle più recenti per valutare le prestazioni e il successo. Le estensioni di annuncio “standard” come link di siti, callout (piccoli frammenti di testo usati per richiamare l’attenzione su qualcosa) e snippet strutturali, dovrebbero essere incluse nei tuoi annunci per fornire al tuo pubblico indicazioni chiare e inviti all’azione.

Le estensioni di chiamata, messaggi e località consentono agli utenti di entrare direttamente in contatto con il tuo hotel o ottenere indicazioni su Google Maps da dove si trovano. Utilizzandole nel giusto modo, potrai visualizzare un’offerta accanto a un simbolo “deal-tag”, utile a incrementare la tentazione di far clic.

Valuta il tuo rendimento rispetto al settore

Il banchmarking delle tue prenotazioni ti aiuterà a costruire le tue strategie su determinati principi fondamentali e ti consentirà di iniziare a vedere ciò che funziona al meglio per te. Mentre molte campagne PPC seguono le linee generali, è nei margini e nelle eccezioni che troverai il meglior ROI.

Questo è il motivo per cui è cosi importante valutare e rivedere regolarmente il rendimento dei tuoi annunci e apportare modifiche in base ai dati.

Scritto da:

Pubblicato il: 26 giugno 2018

Filed Under: Guida

Visite: 539

Tags: , , ,

Lascia un commento