3 modi per attrarre viaggiatori eco-friendly e aumentare la tua visibilità

I viaggiatori eco-friendly sono in aumento e per rimanere al passo con i tempi è arrivato il momento di scoprire cosa sta guidando il boom dell’ecoturismo e scoprire come rendere la tua proprietà più ecocompatibile riuscendo comunque incrementare le tue entrate. Qualunque termine venga usato per descrivere questa nuova tendenza, la crescente importanza del turismo ambientale non può più essere ignorata.

In base a un report di Booking, puntare sull’ambiente permetterebbe infatti alla tua struttura di attirare un numero maggiore di turisti eco-friendly. Sempre più viaggiatori infatti desiderano ridurre il proprio impatto ambientale, evitando le attrazioni turistiche che risultano in contrasto con questi principi.

Risultati del sondaggio per i viaggiatori eco-friendly

  1. l’87% vuole viaggiare in modo più sostenibile
  2. il 39% riesce a viaggiare in modo sostenibile (spesso o sempre)
  3. il 67% è disposto a spendere almeno il 5%in più per ridurre il proprio impatto ambientale

Chiaramente c’è un forte interesse dei consumatori nei viaggi a basso impatto ambientale, confermato dalla volontà e dalla predisposizione a spendere di più per rimanere più “green”; questo è un chiaro incentivo per gli albergatori a soddisfare le esigenze degli ospiti, ma cosa è possibile fare per attirare un numero maggiore di viaggiatori eco-friendly?

Rendi il tuo hotel il più ecologico possibile

Il 68% dei viaggiatori intende alloggiare in una sistemazione rispettosa dell’ambiente, soprattutto nel 2018. Per assicurarsi che la tua proprietà attiri questo tipo di utenti, ci sono dei passaggi pratici che puoi intraprendere, molti dei quali produrranno un cospicuo risparmio in favore della tua attività:

  1. Usa saponi, shampoo e prodotti per la pulizia ecologici;
  2. Proponi solo la pulizia post-soggiorno;
  3. Chiedi agli ospiti (gentilmente) di riutilizzare gli asciugamani e risparmiare acqua;
  4. Utilizza prodotti locali nei pasti;
  5. Scegli bicchieri di vetro, ceramica o riciclabili rispetto a quelli in plastica;
  6. Ricicla il più possibile;
  7. Usa le lampadine a LED: hanno un’efficienza energetica superiore dell’80/90%;
  8. Educa il personale a risparmiare calore, elettricità e acqua;
  9. Offri un parcheggio gratuito per i veicoli “green“;
  10. Cerca di ottenenre la certificazione ecologica.

Organizza o promuovi attività a basso impatto e basate sul rispetto della natura

Il 60% dei viaggiatori afferma che la loro principale fonte d’ispirazione per viaggiare in modo più sostenibile proviene dal testimoniare le bellezza naturali dei loro stessi viaggi. Infatti, il 40% è felice di saltare le principali attrazioni turistiche di una  destinazione X a favore della visita di “gemme” naturali meno conosciute. In qualità di albergatore puoi fare la tua parte tramite il marketing e il sito web della tua struttura:

  1. Articoli nel blog sui tuoi luoghi preferiti della natura locale;
  2. Aggiungi foto e video di attrazioni alternative nella tua zona;
  3. Offrire la possibilità d noleggiare biciclette;
  4. includere mappe pedonali e informazioni sui trasporti pubblici.

Aiuta gli ospiti a entrare in contatto con la vera cultura locale

Il 53% dei viaggiatori preferirebbe acquistare prodotti locali autentici rispetto ai souvenir turistici prodotti in serie. Questo dimostra che sempre più viaggiatori vogliono esperienze autentiche. Potrai fare appello a questi potenziali ospiti e preservare l’ambiente e la cultura, promuovendo imprenditori certificati ecologici sul tuo sito web:

  1. fornisci informazioni e collegamenti a imprese locali eco-compatibili;
  2. aggiungi consigli per ristoranti che usano cibo di provenienza locale;
  3. unisciti agli imprenditori locali per offrire esperienze uniche ai tuoi ospiti.

Un sito web elegante, moderno e ottimizzato può aiutarti a presentare contenuti pertinenti e rispettosi dell’ambiente, catturare l’attenzione dei viaggiatori attenti all’ambiente, affrontare le loro preoccupazioni, convincerli a prenotare incoraggiarli a promuovere la tua proprietà nei confronti di altri turisti simili.

Scritto da:

Pubblicato il: 24 maggio 2018

Filed Under: Approfondimento, Guida

Visite: 515

Tags: , , , ,

Lascia un commento